Giovinco: "Sogno la Nazionale. Rimonta Juve? L'avevo previsto"

Giovinco: “Sogno la Nazionale. Rimonta Juve? L’avevo previsto”


Sebastian Giovinco scalda i motori in vista della ripresa della Major League americana di Soccer, competizione di cui il talento ex Juve è uno dei giocatori simbolo, acclamato dalle folle di seguaci e tifosi. Le sue ottime prestazioni della passata annata e le attuali prossime chance sono tutti materiali d’esame per Antonio Conte, che, come l’attaccante dice, lo terrà in considerazione per l’Europeo.

In una intervista alla Gazzetta dello Sport Giovinco parla di questo, oltre che di Juve. Ecco un estratto delle sue parole.

conteNAZIONALE – “Tanti dicevano che non ci sarei più tornato, il Mister invece mi ha detto che non si pone limiti e che la convocazione dipende solo dalle mie prestazioni. Ballottaggio con Zaza e Immobile? La concorrenza mi stimola, se gioco sarò seconda punta.”

JUVE – La rimonta della Juve me l’aspettavo, quella è stata solo una partenza falsa, ma le squadre che sanno come si vince fanno la differenza. Napoli? Insieme alla Fiorentina gioca il calcio migliore.”

Roberto Moretti

ULTIME NOTIZIE