Allegri-Juve, il matrimonio continua. Ecco quando arriverà il rinnovo di contratto

Allegri-Juve, il matrimonio continua. Ecco quando arriverà il rinnovo di contratto


A metà della sua stagione in bianconero, Massimiliano Allegri si è già tolto parecchie soddisfazioni a livello sportivo. Ma probabilmente la più bella ed importante è aver fatto ricredere chi lo riteneva un tecnico “non da Juve”, chi quel lontano 16 luglio 2014 dopo lo scossone Conte lo ha accolto tra gli insulti, offendendo lui e l’intera dirigenza. Ormai quei tempi son passati, lontani nella memoria di tutti per fortuna.

Nel momento cruciale della stagione, con il primo posto in campionato conquistato dopo una lunga e quasi inesorabile rincorsa, una finale di Coppa Italia strappata con sudore e patemi e un ritorno di ottavi di Champions ancora da giocare contro il Bayern, la Juventus vuole dare un segnale importantissimo di fiducia a colui che l’anno scorso è arrivato a guidare i colori bianconeri a 90 minuti dal vincere tutto. Dopo infatti la gara dell’Allianz Arena del 16 marzo, i vertici bianconeri hanno in programma il rinnovo contrattuale del tecnico toscano.

Secondo quanto riportato da Sky Sport 24, Allegri dovrebbe firmare fino al termine della stagione 2018-2019 con annesso adeguamento contrattuale a circa 4,5 milioni. Attualmente il contratto in essere scadrebbe al termine della stagione 2016-2017, con circa 3,7 milioni di stipendio. Il progetto Allegri dunque continua a gonfie vele, spiegate verso nuovi importanti traguardi.

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE