ReLIVE Inter-Juve 3-0: Bonucci decide la lotteria dei rigori, Juve in finale!

ReLIVE Inter-Juve 3-0: Bonucci decide la lotteria dei rigori, Juve in finale!


Un saluto dalla redazione di SpazioJ.it, che vi augura buonanotte. Alla prossima!

È ancora Bonucci, dunque, a castigare l’Inter. Decisivo il capitano di stasera, ma decisivo soprattutto l’errore di Palacio dal dischetto. Una Juve brutta, come mai non si era vista in questo campionato, mentre l’Inter ha disputato una partita brillante. La Juventus ritorna in finale un anno dopo, come non accadeva dal biennio ’59-’60. Ora incontrerà il Milan!

Va Bonucci: gol! La Juventus è in finale!

È il turno di Nagatomo: gol!

Va Pogba: gol!

Per l’Inter Manaj: gol!

Va Morata: gol!

È il turno di Palacio: traversa!

Va Zaza: gol!

Il primo interista è Brozovic: gol!

Comincia la Juve. Parte Barzagli: gol!

I rigoristi bianconeri saranno: Barzagli, Zaza, Morata, Pogba e Bonucci, quelli interisti Brozovic, Palacioo, Manaj, Nagatomo e Perisic

SERIE RIGORI

121′ CLAMOROSA DOPPIA PARATA DI CARRIZO! Proprio all’ultimo secondo, due volte su Morata! Una volta di destro a giro, un’altra volta blocca il pallone sulla linea! Si va ai rigori!

120′ 1′ di recupero

116′ Rugani tiene la gamba, squadre stanchissime, alcuni non si reggono in piedi

112′ Mancini usa l’ultimo cambio per inserire Manaj al posto di Eder

110′ Rugani fuori per crampi, così come Eder

109′ Troppo irruento Zaza su D’Ambrosio: ammonito l’attaccante juventino

108′ Santon giù per crampi, il terzino viene soccorso dai fisioterapisti

108′ POGBA! Calcio d’angolo di Cuadrado, il francese solo si coordina di sinistro e la palla esce fuori di pochissimo!

107′ Ammonito Santon per un fallo su Pogba

106′ INIZIA IL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE!

105′ SENZA RECUPERO FINISCE IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE!

104′ Ancora Zaza! Ottima palla di Pogba per il centravanti bianconero, che gira di sinistro, palla fuori

103′ Ammonito Eder per aver buttato via il pallone

100′ OCCASIONE PER LA JUVE! Zaza anticipa nettamente D’Ambrosio, anticipa Juan Jesus e incrocia di sinistro! Carrizo battuto, ma palla fuori di pochissimo!

97′ Ammonito anche Pogba per un fallo su D’Ambrosio

94′ ANCORA NETO, ANCORA SU PERISIC! Biabiany supera Pogba e Lemina, Perisic svetta, Neto c’è e mette in angolo

93′ Lemina atterra Eder in ripartenza: giallo anche per lui

90′ Al via i supplementari!

GERVASONI FISCHIA! Si va ai tempi supplementari. Una bruttissima Juventus viene punita da una grande Inter e subisce l’umiliazione del 3-0. In rete due volte Brozovic (una su rigore) e Perisic. Ora parte una nuova gara, 30 minuti di emozioni!

91′ Scintille tra Cuadrado e Perisic, il croato mette le mani al collo del colombiano. Giallo per entrambi

90′ 2 minuti di recupero. Lemina recupera palla e subisce fallo: ammonito D’Ambrosio

90′ MIRACOLO DI NETO! Grandissima giocata di Palacio, cross al centro per Perisic che colpisce al volo, Neto effettua un autentico miracolo e mette la palla in corner!

89′ Perisic ci prova dalla lunga distanza con un tiro a giro, palla alta. Sulla sua fascia, il croato nel secondo tempo ha fatto il bello e il cattivo tempo. Rugani non è mai riuscito a mantenerlo

86′ Entra Pogba, esce Asamoah

85′ È solo Inter: calcio d’angolo per i nerazzurri. La Juventus, stasera, non è scesa in campo, e continua ad essere assenteista

83′ Ci prova subito Zaza! Palla altissima!

82′ BROZOVIC NON SBAGLIA! L’Inter completa la rimonta! Neto intuisce ma si lascia passare il pallone sotto le mani

81′ RIGORE PER L’INTER! Perisic supera Rugani, che lo stende. Gervasoni non ha dubbi: è calcio di rigore!

80′ La Juve non riesce più ad uscire, l’Inter attacca con tutti gli effettivi. Bianconeri molto brutti stasera e poco incisivi

75′ Nell’Inter entra Palacio, esce Ljajic

73′ OCCASIONE INTER! D’Ambrosio svetta di testa da una punizione battuta da Eder, palla alta di un soffio!

71′ Eccolo il cambio: Lemina entra al posto di Hernanes

70′ È pronto a entrare Mario Lemina

66′ Zaza viene lanciato in profondità, Carrizo pasticcia ma il lucano non riesce ad approfittarne

62′ La Juve prova a reagire, ma, dopo il palo di Zaza, non si è resa più pericolosa

57′ Cambio nella Juve: fuori Lichtsteiner, dentro Barzagli. Allegri passa al 3-5-2

55′ OCCASIONE ANCHE PER LJAJIC! Contropiede fulmineo dei nerazzurri, il serbo incrocia e il pallone va a pochi centimetri dal palo!

54′ PALO CLAMOROSO DI ZAZA! Morata imbecca il lucano in profondità, che tira a botta sicura e prende il palo!

53′ Cross di Perisic per Eder, l’italo-brasiliano non arriva sul pallone di poco. La Juve soffre tantissimo

52′ Ora l’inerzia della partita è tutta dalla parte dell’Inter, San Siro è una bolgia: i bianconeri devono dimostrare carattere

49′ RADDOPPIO DELL’INTER! Accelerazione di Eder sulla destra, palla al centro e per Perisic è facilissimo insaccare da pochi metri!

48′ Anche nel secondo tempo non cambia l’inerzia, è l’Inter che attacca. Perisic crossa dalla sinistra, Neto blocca facilmente

46′ SI RIPARTE A SAN SIRO!  Inizia il secondo tempo! Nell’Inter esce Kondogbia ed entra Biabiany

FINISCE LA PRIMA FRAZIONE! Inter meritatamente in vantaggio: i nerazzurri hanno attaccato di più e hanno cercato più insistentemente la porta. La Juventus, invece, sembra molto molle, mai pericolosa e distratta; tanti, infatti, gli errori della formazione bianconera in fase di impostazione, da uno dei quali è nato anche il gol di Brozovic che sta decidendo la partita. Da segnalare il giallo a Bonucci, che, diffidato, salterà l’eventuale finale

45′ + 2′ Brivido su una punizione calciata in area dall’Inter: Juan Jesus non arriva sul pallone per poco

45′ 2 minuti di recupero assegnati dal sestetto arbitrale

45′ Ci prova Brozovic al volo: palla altissima

43′ INTER VICINA AL RADDOPPIO! Eder supera Cuadrado e Sturaro sulla destra, serve il pallone a Ljajic che scaglia il destro ma la palla va a lato di poco!

41′ Ammonito Bonucci! Un giallo pesante: il difensore bianconero salterà l’eventuale finale!

39′ Buona idea di Cuadrado per Sturaro, il centrocampista però sbaglia l’appoggio per Zaza e sfuma una buona occasione per la Juve

37′ Ammonito Sturaro per un intervento su Medel

35′ L’Inter cerca di iniziare il gioco dalla difesa, ma trova pochi spazi. Gli uomini di Allegri, comunque, non sono particolarmente incisivi in ripartenza

29′ Numero di Alex Sandro che recupera un pallone e supera 4 uomini, tra cui anche un tunnel e guadagna rimessa laterale

24′ TRAVERSA DI LJAJIC! Clamoroso errore in orizzontale di Rugani, che regala palla ad Eder. L’italo-brasiliano serve Ljajic, che calcia in porta e colpisce il montante

23′ Ammonito Juan Jesus per un fallo su Zaza. La Juventus prova ad alzare il baricentro

18′ Allegri arrabbiato con Neto nell’occasione del gol: il portiere ha messo in difficoltà Hernanes, dandogli un pallone complicato. Dubbi sull’intervento di Medel, che potrebbe essere falloso

16′ GOL DELL’INTER! Hernanes perde palla al limite dell’area, Brozovic riceve e insacca! L’Inter prova la clamorosa rimonta!

13′ Pericolosissimo Ljaijc che si incunea in area di rigore. In occasione un po’ molle Hernanes, che non ha attaccato il serbo. Bravissimo, invece, Bonucci in chiusura

11′ Prova il sinistro dalla distanza Perisic, ma palla a lato. Nessun problema per Neto. Partita, per ora, molto statica, con le due squadre bloccate a centrocampo

5′ In questi primi cinque minuti, come logico che sia, è l’Inter a fare la partita. La Juventus cerca di ripartire, ma per ora non c’è stata azione degna di nota

3′ Ottimo intervento di Bonucci che ferma un pallone in verticale di Kondogbia. Dal calcio d’angolo seguente nulla di fatto per i nerazzurri

1′ Si parte! Le due squadre giocheranno con le classiche maglie, a strisce nerazzurre per i padroni di casa, bianconere per gli ospiti! Calcio d’inizio dato dagli uomini di Allegri!

LE FORMAZIONI

INTER (4-3-3): Carrizo; Santon, D’Ambrosio, Jesus, Nagatomo; Brozovic, Medel, Kondogbia; Perisic, Eder, Ljajic.
JUVENTUS (4-4-2): Neto; Lichtsteiner, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Sturaro, Hernanes, Asamoah, Cuadrado; Zaza, Morata.

Si riparte. E di nuovo dai nerazzurri. Eccola, la semifinale di ritorno della TimCup, e riecco in campo Inter e Juventus. È ormai tutto pronto dallo stadio San Siro di Milano, dove i bianconeri partiranno con il largo vantaggio del match d’andata. Tre reti di scarto, nessun appello: servirà l’impresa, agli uomini di Mancini.

I NUMERI

  • Sfida numero 31 in Coppa Italia tra queste due formazioni: Juventus avanti nel computo delle vittorie per 14 a nove.
  • Questa sarà la terza semifinale di ritorno tra Inter e Juventus in Coppa Italia: le due precedenti partite (1983 e 2004) sono terminate in parità e hanno garantito l’accesso in finale ai bianconeri.
  • Prima della sconfitta nel match d’andata, l’Inter era rimasta imbattuta per sette gare di fila contro la Juventus in Coppa Italia (3V, 4N).
  • I bianconeri hanno trovato il gol in tutte le ultime sette sfide di Coppa Italia con l’Inter.
  • Bilancio favorevole alla Juventus anche nelle sfide di Coppa Italia giocate in casa dei nerazzurri: sei i successi bianconeri contro i cinque dell’Inter, cinque anche i pareggi.
  • Entrambe le squadre hanno trovato il gol nei loro ultimi cinque incroci di Coppa Italia disputati in casa dell’Inter.
  • I nerazzurri hanno mancato l’appuntamento col gol solo in una delle ultime 13 sfide casalinghe di Coppa Italia con la Juventus.
  • L’Inter non pareggia una partita di Coppa Italia dal maggio 2011 (9V, 6P): anche in quel caso si trattava di una semifinale di ritorno e terminò 1-1 contro la Roma.
  • I nerazzurri hanno vinto 14 delle ultime 16 partite casalinghe di Coppa Italia: un pareggio e una sconfitta completano il parziale.
  • L’Inter ha trovato il gol in 19 degli ultimi 20 match di Coppa Italia giocati in casa – ultima gara senza gol all’attivo nel 2008, contro la Lazio.
  • L’Inter ha già ribaltato uno 0-3 subito nell’andata di una sfida a eliminazione diretta di Coppa Italia: contro il Verona ai quarti di finale 1984/85 – l’Inter vinse il ritorno 5-1 dopo i supplementari.
  • La Juventus ha vinto sette delle ultime otto partite di Coppa Italia (1P), incluse le cinque più recenti – i bianconeri hanno trovato 21 gol in queste gare, una media di 2.6 a match.
  • I bianconeri hanno subito una sola rete nelle ultime cinque gare in questa competizione, nessuno nei tre match stagionali.
  • La Juventus non ha ancora concesso gol in questa edizione della Coppa Italia (tre partite giocate).
  • Nessuna squadra ha subito meno tiri nello specchio (due) della Juventus in questa Coppa Italia dagli ottavi di finale in poi.
  • Solo l’Alessandria (21) ne ha subiti più dell’Inter (14) nello stesso periodo in questa edizione del torneo.
  • La Juventus ha viaggiato a una media di sei tiri nello specchio a partita nei precedenti tre turni di Coppa Italia.
  • 22 i giocatori impiegati da Mancini nelle prime tre partite di questa Coppa Italia: nessuna squadra ne ha utilizzati di più dagli ottavi in poi.
  • Si affrontano le due squadre che hanno mandato in gol più giocatori in questa Coppa Italia dagli ottavi di finale in poi (cinque ciascuna).
  • Nella gara di andata, Alvaro Morata ha segnato la seconda delle sue tre doppiette in carriera con la maglia della Juventus: le altre due in Serie A, contro il Parma nel novembre 2014 e contro il Chievo il 31 gennaio. Nessun giocatore ha partecipato a più gol di Alvaro Morata (quattro, con due gol e due assist) in questa Coppa Italia dagli ottavi di finale in poi.
  • Due gol in tre partite di Coppa Italia per Paulo Dybala con la maglia della Juventus, nessuno nelle precedenti quattro presenze con il Palermo. Entrambi i gol di Dybala in questa edizione di Coppa Italia sono arrivati entrando dalla panchina: non ha ancora giocato da titolare con la maglia della Juventus in questa competizione.
  • Dovesse trovare il gol, Mario Mandzukic diventerebbe il secondo calciatore della Juventus (dopo Dybala) ad aver segnato in quattro competizioni diverse in stagione.
  • Miranda e Murillo sono squalificati: questa sarà la seconda partita stagionale che l’Inter affronta senza i due centrali (la prima proprio in Coppa Italia, vinta col Cagliari 3-0).
  • Roberto Mancini nella gara di andata ha perso la sua prima partita da allenatore in Coppa Italia contro la Juventus: due vittorie e due pareggi completano il quadro.
  • Massimiliano Allegri prima dell’andata non aveva mai affrontato l’Inter in questa competizione e prima dell’andata era una sfida inedita anche tra i due allenatori in Coppa Italia.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl