Euro 2016, Conte in crisi: potrebbe privarsi di due colonne del calcio italiano

Euro 2016, Conte in crisi: potrebbe privarsi di due colonne del calcio italiano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mancano solo 100 giorni al calcio d’inizio di Euro 2016 quando la Francia affronterà la Romania, a Parigi il 10 giugno. Il ct Antonio Conte sta meditando sui migliori uomini da  convocare per la spedizione in terra transalpina. Se per alcuni ruoli non ci sono i minimi dubbi, per altri ci sono scelte da fare e valutazione da mettere in atto con lucidità, cuore, equilibrio. E’ il caso di Pirlo e De Rossi, uomini storici del calcio italiano e di grande affidabilità ma che stanno fuori dall’essere certi di partecipare all’europeo.

PROPRIO LORO? – I campioni del mondo 2006 sono agli occhi dell’opinione pubblica dei pilastri della nazionale italiana eppure le esigenze di numero e spogliatoio li collocano ai margini dei piani dell’allenatore. De Rossi sta vivendo un periodo difficile: spesso infortunato e per questo non garantisce buona continuità di rendimento. Tuttavia, se in forma, l’esperto centrocampista romano garantirebbe anche una valida soluzione in difesa (nei 3). In più, in quel ruolo è il calciatore con più gol all’attivo (17).

BISOGNO DI LUI – Discorso diverso per Pirlo che all’ombra dei 37anni e con l’esperienza ai New York City potrebbe aver perso quello smalto e quella brillantezza che il calcio italiano o europeo garantiva per un calciatore della sua caratura. Secondo Conte un anno di calcio in tornei “allenanti” avrebbero giovato alla tenuta psico-fisica del “Maestro”. Una possibile esclusione del campione bresciano nascerebbe da problemi di natura tattica: nel 4-3-3 Conte gli preferirebbe Verratti (più dinamico e reattivo) al fianco di Marchisio (duttile e imprescindibile), oltre ad un’altra mezzala. Per esperienza e per le sue trame/soluzioni di gioco, sarebbe giusto ed opportuno far fargli parte della spedizione francese magari a spese di Montolivo (possibile arruolabile).

Saranno fondamentali le amichevoli con Spagna e Germania (24-29 marzo) in cui si capirà effettivamente cosa ha in mente Antonio Conte.

Simone Di Sano

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy