Pirlo: "Non escludo l'idea di restare. Qui mi sento più libero"

Pirlo: “Non escludo l’idea di restare. Qui mi sento più libero”


Andrea Pirlo ha parlato al New York Times. L’ex centrocampista bianconero ha commentato il suo momento, svelando un particolare del suo futuro. E il paragone con l’Italia non poteva mancare.

Queste le sue parole: “Non escludo l’idea di restare qui potrebbe essere interessante. In realtà ho sempre sognato di giocare in America, ma non pensavo che sarebbe successo presto. Qui mi sento più libero, posso andare a cena al ristorante, mentre in Italia non potevo farlo. Ad esempio, in Italia, ci sono state delle volte in cui siamo stati costretti a rimanere in spogliatoio fino a tarda notte perchè non era sicuro tornare a casa. C’era il rischio che potevano attaccare il nostro bus o tagliarci le ruote”. 

ULTIME NOTIZIE