Verso Inter-Juve: ampio turnover per Allegri. Ancora Hernanes a centrocampo. Domani alle 11.30 conferenza di Allegri

Verso Inter-Juve: ampio turnover per Allegri. Ancora Hernanes a centrocampo. Domani alle 11.30 conferenza di Allegri


ORE 15.30 – DOMANI ALLEGRI IN CONFERENZA – La Juventus, tramite il proprio sito ufficiale, ha reso noto i dettagli dell’allenamento odierno e ha comunicato che domani alle 11.30 Max Allegri parlerà in conferenza stampa. Ecco la nota da Juventus.com.

“Ancora l’Inter, per la quarta volta in stagione. Poche ore dopo averli superati nell’ottava giornata di ritorno di campionato, la Juve prepara una nuova sfida contro li nerazzurri, questa volta a San Siro, per la semifinale di ritorno di Coppa Italia. Il 3-0 della gara di andata, con la doppietta di Morata e il sigillo di Dybala, permette ai bianconeri di partire da una posizione di netto vantaggio, ma l’esperienza insegna che il discorso qualificazione non può ancora considerarsi chiuso: proprio la Juve, lo scorso anno, in semifinale, ribaltò l’1-2 patito in casa contro la Fiorentina, andando a vincere 3-0 al Franchi. Dunque, mercoledì sera, al Meazza, non si dovrà dare nulla per scontato.

Con questo atteggiamento i bianconeri hanno iniziato a lavorare questa mattina in vista della gara. Gli uomini impegnati ieri sera si sono limitati ad un allenamento direcupero energie, mentre il resto del gruppo si è dedicato a esercizi di atletica etecnica sotto una pioggia battente.

Giorgio Chiellini, uscito durante il primo tempo della partita di domenica sera, oggi non si è allenato e domani verrà sottoposto ad accertamenti.

E sempre domani la squadra curerà gli ultimi dettagli in vista della gara di San Siro, nella seduta di vigilia in programma al pomeriggio. Prima di guidare i suoi uomini in campo, mister Allegri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. L’appuntamento è fissato per le 11.30 presso il Media Center di Vinovo.”

ORE 14.00 – La squadra stamattina ha sostenuto l’allenamento mattutino, per recuperare dopo la gara di campionato e iniziare a preparare la prossima sfida. Allegri, come detto, darà spazio alle cosiddette seconde linee: Neto, Padoin, Rugani e Hernanes saranno sicuramente della partita. La coppia d’attacco dovrebbe essere Zaza-Morata, e dal primo minuto potrebbe esserci di nuovo Cuadrado. Si valuteranno anche le condizioni di Asamoah e Pereyra, che, se in condizione, potrebbero trovare spazio, proprio per mettere minuti nelle gambe.

Nemmeno il tempo di festeggiare la vittoria in campionato, che la testa vola subito a Inter-Juve di Coppa Italia. A meno di clamorose tragedie, la qualificazione non dovrebbe essere a rischio e questo consente di applicare un ampio turnover (peraltro piuttosto abituale in coppa), ma Allegri non vuole comunque vedere cali di concentrazione.

Loading...