Quando la vittoria è solo una questione d’abitudine: and the winner is…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

… Juventus! Dal derby della Mole a quello d’Italia, tutta una questione d’abitudine. Quella con l’Inter, la si potrebbe definire “la vittoria della normalità“. A Torino, da quelle parti, da anni si è abituati a vincere: 4 scudetti di fila, 1 Coppa Italia e 3 Supercoppa Italiana. Da Conte ad Allegri, da Tevez a Dybala il copione non cambia.

Con i tre punti conquistati ieri sera, la Juventus stacca il Napoli e vola a +4 in attesa della sfida del Franchi. Come se non bastasse, ci sono numeri da stropicciarsi gli occhi: 16 vittorie ed 1 pareggio nelle ultime 17 sfide; ben 37 le reti realizzate ed appena 6 quelle subite ed in 12 occasioni Buffon ha tenuto la porta inviolata. Nella sfida con i neroazzurri, la formazione di Allegri ha dato l’impressione di controllare gli avversari a proprio piacimento gestendo per tutti i 90 minuti, il ritmo della gara. Un po’ come contro il Napoli decidendo da sola, quando e come andare a segno.

Alla base di tutto, ci sono solide fondamenta su cui poggia l’intera struttura. Ad Allegri il merito di aver assorbito nel tempo, anche quei giocatori apparsi in difficoltà ad inizio campionato. Hernanes è la prova più lampante. Contro il Bayern Monaco finalmente i tifosi bianconeri hanno potuto apprezzare le sue qualità e la sua voglia di meritarsi un posto da protagonista in questa rincorsa al quinto scudetto di fila. Sceso in campo con grinta e tanta voglia di fare, anche ieri sera ha dimostrato di essere cresciuto e che le imperfezioni dei primi mesi sono soltanto un vecchio ricordo. Alla Juve nessuno è indispensabile, ma tutti sono fondamentali.

Affossiamo l’Inter“, così si era espresso Bonucci alla vigilia della sfida allo Stadium. Mai a pensare che il giorno dopo l’avrebbe decisa proprio lui nella notte degli oscar, con un gol da oscar. Quando la Juventus scende in campo, agli undici iniziali si aggiunge la forza dell’abitudine. La stessa forza che da anni sta contraddistinguendo le vittorie della Vecchia Signora. Vincere aiuta a vincere, mai frase fu più azzeccata. La vittoria, alla Juve, è solo una questione d’abitudine. And the winner is…

Michele Ranieri

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook