Alex Sandro: prestazione perfetta, il brasiliano fa ammattire l’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Juventus esce vittoriosa dal big match dello “Stadium” contro l’Inter e, in attesa della sfida di domani tra Napoli e Fiorentina, vola a più quattro sugli azzurri. I bianconeri ritrovano la vittoria in campionato dopo il pareggio di Bologna, e in settimana saranno nuovamente impegnati contro gli uomini di Mancini nel ritorno della semifinale di Coppa Italia. La Vecchia Signora mette in campo grinta e concentrazione, la squadra gioca su ritmi elevati e sono tante le occasioni da goal create nel corso del match. L’Inter prova più volte ad affondare il colpo del pareggio, ma il “muro” bianconero non crolla e concede ben poco agli avversari, il rigore di Morata, verso il finale di match, chiude definitivamente la sfida. Partita di qualità e quantità quella di cui si è reso protagonista il brasiliano Alex Sandro, sicuramente tra i migliori in campo questa sera per la Juventus.

La freccia brasiliana è imprendibile. Il povero D’Ambrosio non regge il confronto personale, Alex Sandro fa quello che vuole sulla fascia sinistra: puntualità ed affidabilità estrema, velocità supersonica e classe a livelli sopraffini. Anche contro l’Inter il brasiliano ha abbinato numeri d’alta classe a discese poderose, ma anche diagonali difensive e coperture che i meno attenti ritenevano il suo tallone d’Achille. Terzino, ala e centrocampista di qualità: Alex Sandro è ovunque, impeccabile la gestione della palla, ottimi i fraseggi con Pogba. Il brasiliano è instancabile: corre come un forsennato senza mai perdere lucidità e concretezza.

In molti, già ad Ottobre, parlavano addirittura di flop di mercato in merito al terzino bianconero. Ad oggi i 26 milioni di euro versati nelle casse del Porto iniziano a sembrare anche pochi. La Juventus ha in casa il terzino del futuro, e del presente: perfetto in entrambe le fasi di gioco, imprendibile quando riparte in velocità, preciso nei cross e concreto sotto porta. Il terzino brasiliano è migliorato tantissimo dal suo approdo in bianconero ed è pronto a ritagliarsi uno spazio sempre più importante in questa Juventus.

Luca Piedepalumbo