Non solo Juve-Inter: quanti incroci da brivido in questa giornata di campionato

Non solo Juve-Inter: quanti incroci da brivido in questa giornata di campionato


Giornata 27: questo turno di campionato potrebbe essere ricordato come quello decisivo in vista Scudetto, zona Champions e zona salvezza! Sono infatti 6 gli scontri diretti di questa giornata che potrebbero indirizzare il campionato in una direzione o nell’altra: le sfide scudetto e Champions Juve-Inter, Fiorentina-Napoli e Empoli-Roma, e le sfide salvezza Sampdoria-Frosinone, Palermo Bologna e Udinese-Verona. Analizziamole una per una.

JUVE-INTER – Sfida fondamentale per entrambe le compagini: la Juve, prima in classifica, cerca di mantenere il punto di vantaggio sui partenopei, con addirittura la speranza di allungare; l’Inter, dal canto suo, ha bisogno assolutamente di fare punti allo Juventus Stadium per non perdere il treno che porta al terzo posto, ultima posizione utile per entrare in Champions, distante già 4 punti.

FIORENTINA-NAPOLI – Lunedì sera andrà in scena la sfida tra la seconda e la terza della classifica: la Fiorentina vuole puntellare il suo terzo posto e, vincendo, si avvicinerebbe in maniera importante proprio al Napoli, arrivando a -2; il Napoli, invece, sogna ancora lo Scudetto e, quindi, non può fallire il big match.

EMPOLI-ROMA – Unica sfida che non contiene uno scontro diretto, diventa però fondamentale per la Roma che potrebbe approfittare dei passi falsi delle avversarie per riavvicinarsi alla zona Champions e al secondo posto. Con Spalletti i giallorossi stanno rimontando con decisione, ma adesso non possono fallire.

SAMPDORIA-FROSINONE – Iniziano adesso le sfide salvezza, e la più importante è sicuramente lo scontro diretto tra Sampdoria e Frosinone, rispettivamente quartultima e terzultima della classifica. I blucerchiati hanno 2 punti di vantaggio sui ciociari, che mirano al sorpasso che permetterebbe loro di agguantare la salvezza.

PALERMO-BOLOGNA – Sfida fondamentale per il Palermo: l’ultimo mese burrascoso è culminato con l’umiliante 5-0 di Roma, e ha spedito i siciliani nei bassifondi della classifica. Non far punti con l’ottimo Bologna significherebbe essere immischiati definitivamente nella lotta salvezza.

UDINESE-VERONA – Altra sfida al cardiopalma sarà il match tra Udinese e Verona. I veneti sembrano spacciati, anche se la speranza è l’ultima a morire. L’udinese, dal canto suo, rischia come il Palermo di rimanere immischiato in una lotta salvezza dagli incerti risultati.

Siamo pronti, dunque, a vivere questa bellissima giornata di campionato: le sfide le abbiamo presentate, adesso, come sempre, sarà il campo a parlare.

Simone Calabrese 

 

Loading...