Il Re Leone compie 31 anni: buon compleanno Nando Llorente!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ci sono giocatori che ti entrano nel cuore e non ne escono. Possono sbagliare gol, possono cambiare squadra, possono persino segnare contro la tua squadra, ma non c’è proprio niente da fare: dal cuore dei tifosi non escono. Fernando Llorente è uno di questi, che in due stagioni con la maglia della Juventus è riuscito a conquistare milioni di tifosi bianconeri. Novantadue presenze, ventisette gol, ma soprattutto tanti sorrisi e tantissima grinta. Llorente è entrato così nel cuore dei tifosi bianconeri: segnando gol, certo, ma soprattutto dimostrando un amore infinito per la maglia bianconera, comportandosi sempre da gran signore, in campo come fuori.

Oggi Fernando compie 31 anni e li compie a Siviglia, tappa che ha seguito quella torinese nella sua carriera. Siviglia, dove il Re Leone sembra essere tornato a ruggire proprio come ha fatto nel suo primo anno in bianconero, dove in coppia con Carlitos Tevez ha portato la Juve in testa al campionato italiano a suon di record pazzeschi. Nella seconda stagione juventina ha sofferto la concorrenza con Alvaro Morata, ma invece di viverla male, ha fatto da guida al suo giovane connazionale: insomma, l’ennesima testimonianza di che campione sia Llorente. Sì, perché campione non significa solo segnare gol o fare giocate spettacolari: si diventa un campione comportandosi da campione anche e soprattutto fuori dal campo, e non solo con la palla tra i piedi.

Un campione che a Torino nessuno dimenticherà: buon compleanno, Nando!

Alessandro Bazzanella