Guardiola diventa un caso: possibile uno sgarbo al Bayern Monaco!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Pep Guardiola sarà il prossimo allenatore del Manchester City. E, fin qui, non c’è niente di nuovo. Ma la notizia è che il tecnico rischia di rompere prima del dovuto con l’ambiente, per via di diversi intrecci di mercato che non lasciano dormire sogni tranquilli.

Secondo fonti inglesi, Guardiola avrebbe raggiunto un accordo verbale con i dirigenti tedeschi: nessuna trattativa per calciatori del Bayern Monaco, almeno per un anno. È un modo per tutelarsi, ma che potrebbe non bastare: la stampa brasiliana, infatti, parla di un forte interesse dei Citizens per Douglas Costa. Sarebbe uno sgarbo, decisamente sgradito, che rischia di creare un caso.

Il rapporto tra l’esterno e l’allenatore catalano è ottimo, come dimostrano gli elogi pubblici del brasiliano a Guardiola. Ma quest’estate, per averlo, il Bayern ha pagato trenta milioni di euro: ci vorrebbe, quindi, un’offerta allettante per convincere i tedeschi a privarsi di uno dei migliori interpreti del ruolo in circolazione. Non sembra però essere questo l’ostacolo principale, considerando le disponibilità dello sceicco, quanto il probabile ostracismo dei bavaresi.I dubbi sono leciti: Guardiola farà il bene del Bayern o, invece, penserà a se stesso? Il tecnico potrebbe diventare una vera e propria “talpa” in seno alla società, rischiando quindi di diventare un separato in casa. E l’interesse del City per Xhaka e Kroos, altri due obiettivi in comune, non facilita certo le cose.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI