Corvino: “Il ciclo della Juve può essere alla fine. Napoli? Bello che competano contro i soliti!”

Il suo Bologna sta viaggiando a ritmi da Champions League, grazie pure alle sue intuizioni. Pantaleo Corvino si coccola Donsah e Diawara e, dopo il pareggio contro la Juventus, parla ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’: “Siamo soddisfatti per la prestazione”, ha detto. “È fondamentale capire quanto valore ha la nostra squadra: i risultati ci dimostrano delle potenzialità importanti”.

Il Bologna, infatti, si sta dimostrando un osso duro: “Abbiamo fermato la Juve, ma anche Fiorentina e Milan, mostrando di giocarcela e riuscire a farci rispettare anche dalle grandi”.

Ed è lecito pensare che i felsinei possano essere tra i giudici per lo Scudetto: “Il Napoli è il nuovo che arriva, è bello vedere una squadra come gli azzurri competere per il titolo con la solita Juventus”, ha commentato Corvino. “Fa bene al calcio italiano”.

Questo sarebbe il quinto campionato vinto di fila per i bianconeri, ma il ds rossoblu sottolinea: “È fisiologico che un ciclo che finisca, forse può essere arrivato il momento della Juve, anche se lotterà tanto prima di mollare l’osso. Siamo in un momento cruciale del campionato e i valori stanno venendo fuori, partenopei e torinesi stanno dimostrando di essere le migliori e lotteranno fino alla fine per il titolo”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy