Verso Juve-Bayern – Guardiola recupera Tasci, Vidal verso l’esclusione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Massimiliano Allegri e Pep Guardiola avrebbero preferito un avvicinamento agli ottavi di Champions più sereno, senza i tanti infortuni che hanno afflitto le rose di Juventus e Bayern nell’ultimo mese. L’emergenza, però, pare attenuarsi: in casa Juve è quasi certa la presenza di Mandzukic nel match di martedì, più difficili, ma non impossibili, i recuperi di Alex Sandro e Chiellini.

GUARDIOLA RECUPERA TASCI – Luci d’emergenza momentaneamente spente anche in Baviera. Lo staff medico del Bayern, infatti, avrebbe rassicurato Guardiola sulle condizioni di Serdar Tasci, acquisto last minute della sessione di gennaio, arrivato per sopperire alle lunghe assenze di Boateng, Javi Martinez e Badstuber. L’ex Stoccarda non ha giocato in coppa di Germania contro il Bochum e in campionato contro l’Augsburg perchè non al top della forma, ma dovrebbe essere impiegato regolarmente in Bundesliga contro il Darmstadt. L’obiettivo di Guardiola è far accumulare minutaggio al centrale di origine turche per ritrovare la forma in ottica Champions.

PROBABILE FORMAZIONE – Per la sfida dello Stadium dovrebbe recuperare anche Arturo Vidal, ma non è certa una sua presenza dal primo minuto. In attacco, Douglas Costa dovrebbe vincere il ballottaggio con Ribery.

Bayern Monaco, 4-2-3-1 – Neuer; Lahm, Tasci, Alaba, Bernat; Xabi Alonso, Thiago Alcantara; Douglas Costa, Muller, Robben; Lewandowski.