Arturo Vidal: "La Juve mi manca, ma farò di tutto per batterla"

Arturo Vidal: “La Juve mi manca, ma farò di tutto per batterla”


Sono passati circa sette mesi da quando Arturo Vidal ha lasciato la Juventus per approdare al Bayern Monaco. Il destino, o meglio, l’urna di Nyon ha voluto che proprio il centrocampista cileno tornasse a Torino. Da avversario questa volta. Martedì sera, infatti, la Juventus affronterà i campioni di Germania per gli ottavi di Champions League. Intervistato alla Tz, Vidal ha voluto ricordare gli anni passati con la maglia bianconera:

“Per me sarà una partita strana, perché a Torino ho vissuto 4 anni fantastici. Ora però difendo la maglia e i colori del Bayern e darò tutto affinché la mia squadra riesca a vincere le due partite e possa raggiungere i quarti di finale. Devo ammettere, però, che la Juve mi manca. Sono stati davvero 4 anni intensi, in cui i tifosi hanno sviluppato un certo affetto per me e io per i tifosi”.

Alla Juventus Vidal ha conquistato 4 scudetti, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana ma anche l’affetto dei compagni di squadra con i quali si sente ancora: “Mi mancano anche gli strepitosi compagni di viaggio che ho avuto quando indossavo la maglia della Juve. Sono ancora in contatto con molti di loro. Ultimamente ho sentito Caceres e Buffon, ma ho ancora un bel rapporto con tutti, sono contento di rivederli”.

Michele Ranieri

Loading...