Verso Bologna-Juve – Donadoni: “Venerdì sarà una partita difficile. Juve favorita per lo scudetto. E su Dybala…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juve venerdì dovrà difendere a Bologna, per la prima volta in questa stagione, il primo posto. Il quotidiano “La Stampa” in occasione del match tra Bologna e Juventus ha intervistato l’allenatore dei rossoblù, Roberto Donadoni.

BOLOGNA-JUVE, CHE PARTITA! – “Venerdì contro la Juventus sarà una grande partita. Tutti in città la stanno aspettando. Tra i miei giocatori c’è la voglia di fare una bella figura. Ovviamente non sarà facile, in quanto giocheremo contro una squadra che arriva da 15 vittorie consecutive: basta questo per rendere l’idea. Firmerei per il pareggio? E’ un modo di dire, ma se giochiamo bene possiamo fare un buon risultato”.

RIMONTA BIANCONERA – “Io l’avevo detto, attenzione alla Juventus. Sapevo che i bianconeri potevano competere per lo scudetto, e così è stato. Però non pensavo che riuscissero a vincerne 15 di fila. Per me sono i favoriti per la vittoria finale dello scudetto, ma con il Napoli comunque sarà una bellissima lotta.”.

ALLEGRI DA MITO A… – “E’ un’allenatore importante che ha portato la Juve in finale di Champions, ha vinto la decima Coppa Italia e il quarto scudetto consecutivo. Le critiche fanno parte del nostro modo (sbagliato) di ragionare e di intendere il calcio”.

JUVE TRA CHAMPIONS E INFORTUNI – “Non penso che i bianconeri si facciamo distrarre dall’impegno di mercoledì contro il Bayern. Penseranno prima alla sfida contro di noi. Inoltre la loro panchina è di livello assoluto e tutti possono giocare: vedete sabato i cambi Rugani e Zaza“.

LA JUVE DEL PASSATO E… – “Hanno perso giocatori del calibro di Vidal, Pirlo e Tevez, ma ora hanno ritrovato la solidità e la mentalità giusta. Mi piace molto Dybala per le qualità tecniche, la capacità di lettura e dello spirito di sacrificio”.

Orlando Aita (@OrlandoAita)

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook