Due vittorie di misura nella prima serata di Champions League

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Due vittorie di misura nei primi due ottavi di Champions League, che vedranno impegnate anche Roma e Juventus: i giallorossi scenderanno in campo domani, contro il Real Madrid, mentre i bianconeri ospiteranno il Bayern Monaco, tra una settimana.

Questa sera, a Lisbona, il Benfica ha strappato una vittoria all’ultimo respiro, contro lo Zenit. Quando la gara sembra destinata allo zero a zero, da un fallo di Criscito – espulso per doppia ammonizione -, nasce una punizione per i padroni di casa: Gaitan alla battuta, sugli sviluppi Jonas insacca e regala una vittoria importante ai suoi.

Al Parco dei Principi, invece, il Psg s’impone sul Chelsea. I parigini la sbloccano con Zlatan Ibrahimovic, con un gran botta da punizione, deviata da un uomo in barriera, che sorprende Courtois. Ma, sul finire della prima frazione, Obi Mikel riporta il risultato in parità: Willian, da angolo, la mette in mezzo; il nigeriano la stoppa e conclude a rete. È al 74′ che Blanc trova la svolta: fuori Lucas, dentro Cavani. Pochi minuti dopo, l’uruguaiano lo ripaga: assist di Di Maria e l’ex napoletano infila Courtois. Finisce così, aspettando il ritorno a Londra.