Generazione di Fenomeni – Mikel Oyarzabal

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il nome nuovo della Liga è sicuramente Mikel Oyarzabal. Il trequartista della Real Sociedad si sta mettendo in luce. Classe 1997, originario di Elbar, ha iniziato a muovere i primi passi da calciatore nella squadra della sua città per poi trasferirsi nei paesi baschi ( i genitori paradossalmente rifiutarono un’offerta dell’Atletico Bilbao, ndr ).

Un ragazzo con la testa sulle spalle, duttile e che mischia un’ottima classe ad una sopraffina intelligenza calcistica. Nonostante i suoi 180 cm calza un 47 di scarpe, alquanto inusuale per un giocatore di grandi qualità. In questa stagione ha già siglato 3 gol in 9 presenze, spesso è partito dalla panchina.

Ama giocare dietro la prima punta per poi inserirsi alle spalle dei difensori. Quando decentra la sua posizione, spesso scambia con l’attaccante giocando di prima e favorendo, così, il classico 1-2 che lo porta davanti alla porta.

Il contratto del ragazzo è stato rinnovato di recente sino al 2021 dopo le sue ottime prestazioni. Moyes difficilmente lo lascerà scappare. Un giocatore sicuramente da tenere d’occhio per la sua duttilità in campo, per la voglia e l’umiltà che mette a disposizione della squadra.

Alberto Gencarelli