Marotta: “Non sarà una sfida determinante: il campionato è una corsa a tappe”

Ha parlato anche Giuseppe Marotta poco prima di Juventus-Napoli, che andrà in scena tra pochi minuti allo Juventus Stadium. L’amministratore delegato bianconero si è fermato a parlare con i colleghi di Mediaset Premium: “Il futuro di Allegri? Condivido quello che ha detto lui in conferenza stampa. Stasera mi auguro che sia uno spot per il nostro calcio, che ne ha bisogno. Non sarà determinante, ma per noi vincere significherebbe tornare al primo posto e superare un test importante. Conta tanto la prestazione, ma ci sono anche altre tredici giornate. La nostra rimonta è stata perentoria, ma tredici partite significa avere a disposizione tanti punti: il campionato è una corsa a tappe, alla lunga vince la squadra migliore, che riesce a creare un’organizzazione di gioco. Secondo me ci sono 4-5 squadre che possono ancora competere per lo Scudetto. Cavani? Un grande giocatore, ma è del PSG, inoltre in attacco abbiamo giocatore validissimi che rappresentano non solo il presente, ma anche il futuro della Juventus”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy