Juve e Napoli non solo sul campo: sfida di mercato per un obiettivo comune

Stasera alle ore 20.45 sarà di scena la sfida scudetto tra Juventus e Napoli. Queste due squadre sono il meglio che il campionato di Serie A può fornire e, se le cose dovessero continuare così, queste due squadre sono pronte a diventare le società leader del calcio italiano. In realtà la Juventus è già leader da molti anni e vuole continuare su questa strada per creare sempre di più un solco tra lei e le altre big italiane (soprattutto le milanesi). La vera sorpresa di quest’anno è il Napoli: la società di De Laurentiis sta infatti crescendo in maniera esponenziale, ed è pronta a inseguire i bianconeri nella corsa a miglior società italiana.

GRANDI SQUADRE, GRANDI SFIDE DI MERCATO – Siamo pronti, dunque, a goderci tante sfide sul campo, ma anche tra le società a suon di sgambetti sul mercato. E uno spunto per una possibile sfida di mercato ce lo dà un obiettivo comune tra bianconeri e partenopei: Davy Klaassen, trequartista dell’Ajax.

KLAASsEN PRONTO AL SALTO DI QUALITA’ – Sia Max Allegri che Maurizio Sarri, ad inizio stagione, avevano un pallino tattico in comune: il trequartista. Poi, però, il mercato non ha offerto niente alle due società, e i due tecnici hanno dovuto fare di necessità virtù, adattandosi alle caratteristiche dei propri giocatori: così Allegri ha ripiegato sul vecchio 3-5-2, plasmandolo a sua immagine e somiglianza, mentre Sarri, dopo le prime uscite sfortunate del suo Napoli, ha deciso di passare al 4-3-3 dando una svolta alla stagione azzurra. Ora, però, le due società potrebbero fare felici i due allenatori acquistando Klaassen, trequartista classe ’93 prodotto dell’Ajax, fucina di grandi talenti. Il ragazzo sembra pronto a fare il salto di qualità. In questa stagione sta giocando con continuità: in Eredivisie ha totalizzato finora 19 presenze, condite da 7 gol e 7 assist; in campo internazionale si sta facendo le ossa in Europa League. Alto 180 cm, ha un fisico non proprio da trequartista, ma Klaassen riesce a combinare il possente fisico con una buona tecnica.

Juve e Napoli si daranno battaglia stasera per lo scudetto, ma le due società sono pronte a sfidarsi anche in futuro, sia sul campo, sia sul mercato.

Simone Calabrese

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy