Buffon: “Zaza ha tirato fuori il coniglio dal cilindro. Barzagli? È uno dei difensori più forti al mondo”

Gigi Buffon ha commentato la vittoria della Juventus sul Napoli ai microfoni di Mediaset Premium.

Ecco le parole del Capitano: “Nessuna parata? Questa è la conferma del fatto che gioco con dei compagni molto forti individualmente che gestiscono al meglio il reparto. Ero preoccupato dell’aspetto psicologico in caso di vittoria del Napoli perchè saremmo andati a meno cinque. A un quarto d’ora dalla fine, eravamo in difficoltà e un pareggio non mi sarebbe dispiaciuto. Dentro di me c’era la speranza del coniglietto dal cilindro e l’abitudine a vincere ti porta a sperare nell’impossibile. Questo ti accarezza solo quando lo hai provato molte volte. Sono molto contento, ma riconosco che il Napoli ci ha reso la vita dura, ora che siamo davanti dobbiamo essere ancora più bravi. Barzagli? Devi stracciare la carta d’identità a uno come lui e non farti condizionare dall’età. Se devo giocare la partita più importante della stagione, lui gioca sempre. Come Bonucci e Chiellini. Andrea quando gioca è uno dei migliori al mondo. Noi mancavamo in tre quattro elementi importanti e alcuni hanno giocato tirati. Questo quando giochi una gara così importante può essere decisivo. Era importantissimo non  perdere, abbiamo vinto ed è stato ancora meglio”. 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy