Allegri, parla chi l'ha visto crescere: "Max è sempre stato juventino"

Allegri, parla chi l’ha visto crescere: “Max è sempre stato juventino”


Livorno, le sue origini e i vicini di casa. Oggi Tuttosport ripercorre l’infanzia di Mister Allegri, riportando indiscrezioni sul Max bambino. Un palazzo marroncino, lì è cresciuto Massimiliano tra gli anni ‘60-’70 con quegli amici che lo chiamavano Acciuga, perchè: “Era magrolino, ma rompeva”. 

Max era molto amato, come conferma Antonella, una signora proprietaria di un negozio di fiori vicino la casa dell’allenatore bianconero. Ed è proprio lei a svelare un retroscena che farà piacere ai tifosi bianconeri: “Adesso finalmente lo posso dire, lui è sempre stato juventino”. E il marito della fioraia: “Da bimbo gli davamo le figurine dei giocatori bianconeri, così per spingerlo”. Un passato a tinte bianconere dunque per chi oggi rappresenta il fulcro della Juventus.

Loading...