Verso Frosinone-Juve – Stagione finita per Caceres, scelte quasi obbligate per Allegri. Amichevole contro il Fossano in mattinata

ORE 16:05, STAGIONE FINITA PER CACERES – Sky Sport ha dato poco fa la notizia secondo cui la stagione di Martin Caceres è finita anzitempo. Il difensore uruguaiano domani verrà operato al tendine d’Achille destro, si teme uno stop di almeno 6 mesi.

ORE 15:40, AMICHEVOLE CON IL FOSSANO – Ecco il resoconto tratto da Juventus.com sulla partitella contro il Fossano:

Continuare a vincere. Non c’è altro pensiero nella testa dei bianconeri. Non contano i 13 successi consecutivi, ma solo la prossima sfida. Domenica la Juve sarà a Frosinone e la preparazione della gara è già iniziata questa mattina, poche ore dopo l’1-0 sul Genoa.

I giocatori in campo ieri sera contro i rossoblu si sono limitanti ad un lavoro specifico per recuperare le energie, mentre il resto del gruppo ha sostenuto un allenamento contro il Fossano, squadra che milita in Promozione.

Un solo tempo di gioco, comunque prezioso per chi, come Pereyra e Lemina, deve mettere minuti nelle gambe. Proprio il francese è stato l’autore di due dei quattro gol messi a segno dai bianconeri, mentre le altre due reti sono state firmate da Simone Zaza.

Domani si torna al lavoro e la squadra sarà nuovamente in campo al mattino per proseguire la preparazione in vista della gara di domenica.

ORE 14:30, ATTESA PER CACERES – Archiviata già la pratica Genoa e con la 13° vittoria di fila in tasca, i bianconeri si proiettano già verso la sfida in trasferta contro il Frosinone. Allegri dovrà rinunciare a Caceres (sono attesi per oggi gli esiti degli esami ma si teme che abbia concluso anzitempo la sua stagione ndr.), Khedira, Asamoah, Mandzukic e lo squalificato Zaza. Restano in dubbio anche Evra e Chiellini.

SCELTE ANTI-FROSINONE – Stamane i bianconeri sono scesi in campo per una amichevole contro il Fossano, per testare in particolare chi deve mettere minuti nelle gambe come Pereyra e Lemina, partita peraltro vinta per 4 a 0. Contro il Frosinone, nonostante le assenze, Allegri dovrebbe optare sempre per il classico 3-5-2, con Buffon tra i pali e il trio difensivo formato da Rugani, Bonucci e Barzagli a sinistra, con Chiellini che probabilmente tornerà per il Napoli allo Stadium. Sugli esterni dovrebbe rivedersi Lichtsteiner a destra con Alex Sandro a sinistra, mentre nel mezzo agiranno Marchisio, Pogba e Sturaro, che dovrebbe recuperare dalla botta subita nel pre gara di Juve-Genoa. In avanti invece scelta obbligata sulla coppia Dybala-Morata.

 

Oscar Toson

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy