Verso Juve-Genoa – Tra poco la riunione tecnica. Sturaro al posto di Khedira, Morata-Zaza in attacco

ORE 17.50 – INDISCREZIONI CONFERMATE – Sembrano confermate le indiscrezioni delle ore precedenti. Tra poco Max Allegri effettuerà la riunione tecnica in cui verranno sciolti i pochi dubbi rimasti, legati soltanto al terzo centrale – in questo momento Caceres sembrerebbe in vantaggio – e sugli esterni. Il modulo sarà, naturalmente, il 3-5-2. In attacco, di fianco a Morata, verrà proposto Simone Zaza.

ORE 09.30 – STURARO AL POSTO DI KHEDIRA – Dopo la vittoria di domenica contro il Chievo, oggi è di nuovo giorno di gara. Pronti, via e si riparte subito perchè allo Stadium c’è il Genoa da battere. Vincere sarà fondamentale per la squadra di Allegri alla ricerca della tredicesima. Due defezioni dell’ultimo minuto per il Mister: ieri tra i convocati non c’erano i nomi di Giorgio Chiellini e Sami Khedira. Per il primo, solo un affaticamento muscolare e resterà fuori solo a titolo precauzionale. Diversa la situazione per il centrocampista bianconero costretto a fare i conti con l’ennesimo infortunio della stagione. Una lesione all’adduttore lungo lo terrà fuori dal campo per 2/3 settimane.

Allegri dovrà correre ai ripari allora, ma le alternative in rosa di certo non mancano. Sarà Stefano Sturaro a sostituire Khedira, mentre Chiellini sarà rilevato da Rugani, molto probabilmente. In attacco, spazio al ritrovato Morata e a Zaza, con Dybala pronto a subentrare a gara in corso.

PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci; Rugani; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra; Zaza, Morata.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy