Pietro Porro (pres. Como): “Ganz-Juve? Trattativa saltata perchè non sarebbe stato un affare conveniente”

Sembrava tutto fatto. E invece alla fine è salto tutto. Ganz almeno per il momento non sarà un giocatore della Juventus, ma comunque potrebbe diventarlo presto, già da giungo. A chiarire la situazione Ganz-Juve è intervenuto il presidente del Como Calcio Pietro Porro, che ha rilasciato un’intervista ai colleghi de “La Provincia“.

Ecco cosa ha detto il numero uno della società lombarda: “La trattativa con la Juve per Ganz è saltata perché per il Como non sarebbe stato un affare conveniente. Nessuna delle società interessate a Ganz, Juventus compresa avrebbe offerto soldi per averlo a giugno, ma solo in caso di cessione immediata. Avremmo potuto cederlo ora, ma non abbiamo alternative tecniche. Allora abbiamo preferito tenere con noi un giocatore di grande valore”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy