Verso Juve-Genoa, dubbio di modulo per Gasperini. In avanti spazio a Cerci e Pavoletti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La prossima sfida allo Stadium recita Juve-Genoa. Mercoledì gli uomini di Allegri affronteranno la squadra di Gasperini in cerca di vittorie e di riscatto. Sarà una gara apertissima dunque, ma soprattutto importantissima per la classifica. L’allenatore dei rossoblu sta infatti varando il modulo migliore per mettere in difficoltà i bianconeri che puntano alla tredicesima vittoria di fila.

Gasperini sta scegliendo la migliore strategia tra il 3-4-3 e il 3-5-2, con il primo in pole. Ci sono possibilità di vedere in campo dal primo minuto i nuovi acquisti: Gabriel Silva, Matavz e Fiamozzi. In difesa il trio Munoz, Burdisso e Izzo. Davanti, spazio a Cerci e Pavoletti.

PROBABILE FORMAZIONE GENOA (3-4-3): Perin; Munoz, Burdisso, Izzo; Ansaldi, Rincon, Rigoni, Laxalt; Cerci, Pavoletti, Capel.