Serie A, il “Moviolone” inchioda la Roma: gol irregolare e Dzeko para in area. Ecco gli episodi della 22a giornata

La giornata n°22 si chiude nel caos del derby di Milano vinto dai rossoneri. Sulla gara ci sarà l’occhio attento del Moviolone di SpazioJ che coglierà gli episodi più eclatanti. Si partirà da Roma-Frosinone e Genoa-Fiorentina, rispettivamente giocate sabato (ore 20.45) e nel pomeriggio di domenica.

GRAZI…ATA ROMA –  dzeko rigore (Premium Sport)L’inno che accompagna le gare dei giallorossi dovrà essere modificato, almeno per la partita contro i vicini del Frosinone. Il perchè lo testimoniano le immagini: il gol del vantaggio di Nainggolan era viziato da una posizione attiva di fuorigioco di Salah che difatti oscurava la visuale a Leali, ritardandone la parata. Il tiro del belga è stato convalidato ingiustamente dal Sig. Guida che si ripeterà in un’altra decisione errata. Sul tiro di Sammarco, Edin Dzeko allarga il braccio sinistro per impedire al pallone di centrare lo specchio della porta di Szczesny: era rigore solare, sul punteggio di 2-1. VOTO 5

IL PASSATO DA CALCIATORE –  sousa stop Al Marassi è stata una partita non difficilissima per Giacomelli nell’arco dei ’90 di gioco. L’episodio curioso riguarda Paulo Sousa che stoppa la palla prima che uscisse dal rettangolo di gioco, magari ripensando al passato florido da calciatore. Il regolamento prevede l’espulsione in questi casi, malgrado il pallone si stava spegnendo il fallo laterale e non poteva essere raggiunto da nessuno dei 22 uomini in campo. VOTO 6

FINALE DA FILM –  donnarumma regola 12 (Premium Sport) Ci si aspettava una gara bloccata tatticamente invece è venuto fuori un match piacevole e giocato a viso aperto dalle due formazioni milanesi. Sul punteggio di 1-0 (gol di Alex) accade l’episodio che conferisce una svolta decisa al corso dell’incontro: Donnarumma svirgola un rinvio e immediatamente dopo colpisce la palla con la mano e stende Eder. Nel caos generale viene allontanato Mancini che protestava per un penalty. Il regolamento è chiara e spiega l’accaduto: doveva essere fischiata una punizione in area per l’Inter secondo la regola numero 12 per la scorrettezza del portiere nel colpire il pallone con le mani dopo che l’avesse calciato.

rigore alex icardi (Premium Sport)Non è finita qui perchè lo stesso difensore brasiliano Alex stende in area Icardi, causando un calcio di rigore evidente. L’errore del Sig. Damato è quello di non espellere l’ex Psg essendo già ammonito. Icardi poi fallirà dagli 11 metri e il Milan raddoppierà dopo pochissimo con il solito Bacca. VOTO 5

Simone Di Sano

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy