Dal gol col Bologna a quello con il Chievo: Alvaro finalmente sei tornato

Dal gol col Bologna a quello con il Chievo: Alvaro finalmente sei tornato


Dalla sfida col Bologna a quella di oggi con il Chievo: finalmente Alvaro Morata si è sbloccato anche in campionato. Dopo aver realizzato una doppietta mercoledì sera contro l’Inter (semifinale d’andata di coppa italia), oggi con altri due gol l’attaccante spagnolo ha messo la firma sulla dodicesima vittoria consecutiva della Juventus.

Dalla dirigenza all’allenatore, dai compagni ai tifosi: tutti hanno sostenuto Morata in questi tre lunghi mesi, durante il quale l’attaccante spagnolo ha faticato a trovare posto negli undici titolare.

Tornando alla partita di oggi: Alvaro non solo ha realizzato una doppietta, ma ha anche giocato 92 minuti di sacrificio, umilità e grinta. Non ha mollato di un centimetro. Sempre pronto a rincorrere gli avversari , pressare e ripartire in contropiede. Un Morata così non si vedeva dalla scorsa stagione. Si, perchè quello di oggi è stato lo stesso Morata che l’anno scorso ci ha portato in finale di Champions e ha contribuito a suon di buone prestazioni alla vittoria dello scudetto. Da oggi in avanti per almeno 6/7 partite , complice l’infortunio di Mandzukic, Alvaro potrà dimostrare e sopratutto confermare quanto di buono ha fatto vedere oggi.

La Juve intanto vince ancora e supera momentaneamente il Napoli.

Orlando Aita (@OrlandoAita)

ULTIME NOTIZIE