Chievo - Juve, il menù pre-gara si adatta per l'impegno alle 12:30

Chievo – Juve, il menù pre-gara si adatta per l’impegno alle 12:30


La caccia alla dodicesima è un puzzle preciso ed indiscutibile, i pezzi studiati per stare ognuno al proprio posto. Così, oltre alla preparazione tattica, fisica, mentale, viene curata al dettaglio anche la fase di poco precedente alla partita, fino a qualche ora prima.

La Juventus oggi infatti, secondo i dettami sapienti del nutrizionista di Vinovo, non si sveglia con la consueta colazione a tavola, bensì con un pranzo anticipato, per arrivare alle 12:30 scarichi da impegni digestivi. Niente caffè o crostate, spazio dunque ad un primo, (spaghetti o riso), e un secondo di pollo, senza contorni di verdure.

Risveglio impegnativo per l’apparato digerente, morbido invece per i muscoli. Non ci sarà una piccola rifinitura, ma i muscoli verranno attivati solo nel riscaldamento pre – partita del Bentegodi.

Approccio quindi molto diverso all’impegno, ma la Juventus non teme nulla. A caccia della dodicesima.

Roberto Moretti

 

ULTIME NOTIZIE