Serie A, il "Moviolone": De Rossi graziato; la Samp si autoflagella nel match contro il Napoli

Serie A, il “Moviolone”: De Rossi graziato; la Samp si autoflagella nel match contro il Napoli


La giornata n°21 di Serie A, si è conclusa con il big match Juventus-Roma ricco di episodi da analizzare. Nel pomeriggio sia in Inter-Carpi che in Samp-Napoli avevano proposti spunti importanti che il “Moviolone” di SpazioJ non ha esitato a cogliere.

BUIO A SAN SIRO –  mancosu murillo Vecchioni ci ha abituato a un titolo diverso ma questa Inter ha poche luci da far brillare. Nel pomeriggio milanese, un buon Carpi ha strappato un punto importante alla squadra di Mancini, mostratasi disattenta e sciupona. Gli emiliani lamentano un gol annullato irregolarmente ma con l’ausilio delle immagini si nota che è stata commessa una scorrettezza su Murillo mentre questi difendeva la palla fuori la propria area. Buona la prova del Sig. Gervasoni nelle chiamate durante l’arco della gara. VOTO 6

GOLEADA A MARASSI – barreto albiol Il match genovese delle 15 ha visto il Napoli dominare per 4-2 i blucerchiati. Restano dubbi sul vantaggio partenopeo quando Barreto alleggerisce per la difesa di casa e viene toccato da Hamsik da dietro. L’azione si conclude con la rete di Higuain. Netto, invece, il fallo su Albiol sempre da parte di Barreto che impedisce l’elevazione al difensore iberico: giusto concedere il penalty trasformato da Insigne. Il Sig.Orsato conclude la sua prova convincente espellendo Cassani (Samp) per doppia ammonizione: il primo giallo avviene per fallo di mano, il secondo per fallo su Insigne. VOTO 6.5

JUVE-ROMA, DE ROSSI MIRACOLATO – de rossi su mandzukic L’unico tipo di partita che potesse fare la Roma è proprio quella messa in atto nel rettangolo di gioco fino al vantaggio di Dybala. I giallorossi hanno pensato bene di interrompere spesso il gioco bianconero per evitare possesso prolungato volto a trovare varchi per concludere a rete. Sin dalle prime battute De Rossi ha cercato in tutti i modi di provocare Mandzukic prima pestandolo a palla lontana, poi offendendolo con frasi ingiuriose che ben lontano dovrebbero stare dal calcio. Nella prima occasione è stato ammonito, per la seconda si è deciso che la prova tv sarebbe stata inutile.

gol dybalaCome evidenziano le immagini, il gol di Dybala è nettamente regolare per la risalita non effettuata da Rudiger, che difatti, tiene in gioco la punta argentina sul taglio ben compreso da Paul Pogba che lo assiste con un no-look finissimo.

dzeko barzagliNell’episodio del gol annullato a Dzeko si evince la scorrettezza nei confronti di Barzagli che, trattenuto dall’attaccante, non ha potuto mettere in pratica la sua azione difensiva. VOTO BANTI 6

Simone Di Sano

ULTIME NOTIZIE