Juve-Roma, Top and Flop: decide sempre Dybala

Juve-Roma, Top and Flop: decide sempre Dybala


Il treno Juve travolge anche la Roma e ingrana l’undicesima vittoria consecutiva. Gara bloccata, moduli quasi speculari e molti duelli singoli – Marchisio Nainggolan, Vainquer Pogba – che hanno limitato lo spettacolo generale del match. Partito in sordina Pogba che ha disputato un gran primo tempo, bravo a ripiegare e presente in fase di rifinitura; come da prassi è Dybala a sbloccare la partita, si butta nello spazio e trasforma in rete uno splendido assist di Pogba: per l’argentino è il 12° gol in campionato. A voi Top and Flop della partita:

Top, Marchisio. Magari non passerà alla cronaca per giocate di classe o gol di pregevole fattura, ma la sua prestazione è stata davvero impeccabile. Lo stato di forma è al top, Claudio è sempre più calato nel ruolo di regista e sta migliorando i fondamentali del ruolo: recuperare palloni, velocizzare il gioco, fare filtro. Da poco trentenne, Marchisio è ormai un giocatore maturo e completo per tutti i ruoli del centrocampo, il suo apporto è di fondamentale importanza.

Flop, Lichtsteiner. In evidente difficoltà fisica, i minuti accumulati pesano e la sua prestazione mediocre ne è la testimonianza. Di fatto si limita solo a difendere e tenere la posizione, teme molto la velocità di Salah e rinuncia a spingere. Nella ripresa viene sostituto da Cuadrado che dà maggiore dinamismo e imprevedibilità alle azioni della Juve, sino a quel momento piatte e privi di fantasia. Lo svizzero ha dichiarato che vorrebbe giocare sempre, ma è evidente che anche lui necessità di riposo. In Coppa Italia, infatti, partirà quasi sicuramente dalla panchina.

RISULTATO FINALE: Juventus-Roma 1-0 (Dybala) 

Antonio Capizzi