Generazione di Fenomeni – Ludwig Augustinsson, il re degli assist

Generazione di Fenomeni – Ludwig Augustinsson, il re degli assist

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ludwig Augustinsson, classe 1994, sta venendo alla ribalta passo dopo passo, partita dopo partita. Dopo un inizio stentato di carriera le luci sono puntate su di lui e molte squadre sono alla ricerca del terzino sinistro del Copenaghen.

Il giovane svedese ( con la sua nazionale ha vinto l’Eruopeo di categoria, ndr ) è un giocatore molto duttile che può coprire diversi ruoli sulla fascia sinistra. Nonostante sia alto solo 181 cm ha una corporatura massiccia ed è dotato di un’ottima corsa. In difesa è molto solido nell’uno contro uno e rapido nei movimenti. Sempre concentrato quando è il momento di uscire per seguire l’avversario da marcare.

Oltre ad avere un prorompente passo di gioco, Augustinsson ha la capacità di servire cross perfetti in particolar modo quando partono dalla trequarti. Le sue traiettorie tagliate e tese mettono in difficoltà i difensori avversari. Inoltre, il ragazzo, è incaricato di battere i calci d’angolo e spesso delizia i suoi tifosi con punizioni vincenti. Sino a questo momento sono ben 6 gli assist messi a segno in 17 partite.

Il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 3 mln di euro. Il Palermo sembra aver battuto la concorrenza di Inter e Roma.

Alberto Gencarelli

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy