Lapo Elkann sprona la Juve: "Vincete per mio nonno"

Lapo Elkann sprona la Juve: “Vincete per mio nonno”


Il ricordo, a tratti commosso. Lapo Elkann oggi non ha tempo per gli affari: pensa al nonno, a quanto gli ha dato e a quanto ha dato alla Vecchia Signora. Tredici anni fa, l’addio a Giovanni Agnelli: con un messaggio diretto ai giocatori e a tutta la famiglia Juventus, il rampollo ha voluto caricare tutto l’ambiente.

“Siete stati fantastici ma oggi è fondamentale fare e dare ancora di più. – scrive l’imprenditore – Oggi in onore del più grande tifoso e presidente della nostra amata Juventus, Giovanni Agnelli, dovete vincere con classe stile e dedicare questa vittoria a lui che è morto il 24 gennaio 2003. Dedicategli una partita unica come solo voi sapete fare e portate a casa una grande vittoria”. L’Avvocato ne sarebbe felice. Eccome.

ULTIME NOTIZIE