ReLive Primavera, Juventus - Torino 2-1 Anche in Primavera finisce sempre uguale: vince la Juve

ReLive Primavera, Juventus – Torino 2-1 Anche in Primavera finisce sempre uguale: vince la Juve


SECONDO TEMPO

45′ – Vince la Juve! Finisce 2-1, decide Morselli nel finale.

43′ – Morselli!!! In contropiede palla per il neoentrato che si libera del difensore e batte Zaccagno da centro area. JUVE AVANTI!

40‘ – Sfortunato Di Massimo: la sua gara finisce qui. Bove in campo per riequilibrare la squadra.

40‘ – Rosso per Macek, che si becca il secondo giallo per un fallo di mano.

39‘ – Morselli a un passo dal gol del vantaggio! Di Massimo in mezzo per Macek, che lascia al compagno, bravo a trovare uno spiraglio. Il pallone, però, si spegne sull’esterno della rete.

38‘ – Finisce la partita di Pozzebon. Al suo posto Morselli.

35′ – Doppio cambio nel Torino: Traore per Benedetti e Gjuci per Segre

34‘ – Eccezionale chiusura di Romagna su Candellone, che aveva solo il capitano bianconero tra lui e Audero.

30‘ – Giallo per Avelar, autore di un brutto fallo su Macek.

30‘ – Stavolta è Zappa a sfiorare il gol con un gran sinistro dalla distanza. Pallone fuori non di molto.

24′ – Di Massimo vicinissimo al gol! Bella azione personale, conclusa con un tiro a giro che sfiora il palo.

24′ – Occasione per Di Massimo, che perde l’attimo e non riesce a concludere. Bravi, nell’occasione Lirola e Favilli a costruire l’azione. Sta crescendo anche il contributo di Macek.

22‘ – Buona palla in mezzo di Macek sul primo palo, Pozzebon anticipato di pochissimo in angolo.

19′ – Cambio Juve: è il momento di Di Massimo. Esce Kastanos.

17′ – Pericoloso colpi di testa di Mantovani. Palla alta sulla traversa.

17′ – Giallo per Macek.

16′ – Cambio nel  Torino: fuori Compagno, che ha rischiato l’espulsione per un intervento fuori tempo su Audero, e dentro Tobaldo.

11′ – Kastanos di testa sfiora soltanto la traversa. Bel cross del solito Zappa.

5′ – Occasionissima Pozzebon. L’attaccante da ottima posizione calcia alto.

3′ – PARI JUVE!! Favilli calcia al volo dal limite e non lascia scampo a Zaccagno. Gran gol dell’attaccante bianconero

1′ – Si riparte. In campo gli stessi 22 protagonisti del primo tempo.

PRIMO TEMPO

45′ – Fine primo tempo con il Torino in vantaggio. La Juve era partita molto bene, ma i granata hanno colpito approfittando del calo bianconero.

39‘ – Juve subito pericolosa, con Pozzebon messo a due passi da Zaccagno da una sponda di Macek. Il numero 8 bianconero, però, non riesce a concludere.

38′ – Dal dischetto Zenuni porta in vantaggio il Torino!

37′ – Rigore per il Torino! Favilli commette fallo.

35‘ – Bellissima azione di Lirola, che salta Avelar e Zenuni. Il suo  cross, però, è un po’ troppo lungo per Pozzebon, costretto a commettere fallo.

33‘ – Giallo per Zappa, autore di un brutto intervento su Mantovani. Decisione giustissima.

31′ – Gara un po’ più equilibrata ora. La Juve sta commettendo qualche errore in più nel giropalla, permettendo al Torino di alzare il baricentro.

25‘ – Bella palla di Lirola per Favilli, che viene chiuso da un ottimo intervento di Auriletto. Si avvia una mischia per il pallone in area, con il Toro che riesce a liberare.

23‘ – La Juve continua a farsi apprezzare con un bel fraseggio e ottime aperture. Zaccagno, però, non ha dovuto aeffettuare parate, eccezion fatta per  il tiro di Kastanos in avvio.

21′ – Primo ammonito del match: Andrea Compagno entra in ritardo su Romagna, che l’aveva anticipato benissimo, bloccando un pericoloso contropiede avviato da un’uscita a vuoto di Blanco Moreno.

14′ – Grande azione della Juve, con Pozzebon che apparecchia per Macek, il cui pallone indirizzato all’incrocio sibila fuori di pochissimo.

10‘ – Juve più pericolosa finora. Il pressing mette spesso in difficoltà il Torino, che non riesce a uscire. Per adesso Clemenza nel nuovo ruolo funziona, ben supportato da Romagna e Macek.

4‘ –  Prima occasione Juve. Favilli recupera palla con un ottimo pressing e lancia Kastanos nello spazio. Il cipriota mastica la conclusione, ma impensierisce comunque Zaccagno, che respinge come può.

1‘ – Al via la gara. Juve in bianconero, Torino in granata. I colori di Torino ci sono tutti.

FORMAZIONI UFFICIALI

Juventus (4-3-3) Audero; Lirola, Romagna, Blanco Moreno, Zappa; Macek, Clemenza, Cassata; Kastanos, Favilli, Pozzebon A disp. Del Favero, Consol, Coccolo, Pellini, Parodi, Severin, Toure, Bove, Morselli, Di Massimo, Eleuteri All. Grosso

Torino (4-4-2): Zaccagno, Carissoni, Auriletto, Benedetti, Mantovani, Osei, Zenuni, Segre, Compagno, Avelar, Candellone A disp. Cucchietti, Stanghellini, Origlio, Traore, Novello, Tindo, Piccoli, Kobon, Tobaldo, Bortoluz, Gerardi, Gjuci All. Longo

Tutto pronto a Vinovo per Juventus – Torino, derby Primavera che vale tanto sia in ottica primato che per ciò che un derby significa. All’andata finì con un pareggio, stavolta la Juve vuole prevalere, come fece l’anno scorso tra le mura amiche. A Vinovo c’è un bel sole, procediamo con le formazioni ufficiali.