Juve, Cavani si può fare. Ma serve una cessione importante...

Juve, Cavani si può fare. Ma serve una cessione importante…


Sembra che sia passata un’eternità, ma non bisogna dimenticare che la Juventus è vice-campione d’Europa, battuta solo dai marziani del Barcellona. Il club bianconero, grazie ai ricavi dell’ultima stagione è entrata nella “top 10” delle squadre più ricche d’Europa, e ora i tifosi aspettano colpi da grandissima squadra, colpi da 50, 60 o anche 70 milioni di Euro. Già quest’estate la Juve ha speso molto per portare sotto la Mole i vari Dybala, Mandzukic, Zaza, Khedira e Alex Sandro, ma ha dovuto anche fare cessioni importanti (Vidal e Coman su tutti) per poter rientrare, almeno in parte, delle spese effettuate. I tifosi capiscono il momento difficile del calcio italiano, ma sognano in grande: sognano una Juve che si possa permettere di acquistare e basta, senza dover cedere i propri gioielli.

IL VECCHIO OBIETTIVO TORNA FRESCO – La filosofia della Juve, però, sembra inscalfibile: per grandi acquisti bisogna accettare anche grandi cessioni, a meno che non si presenti qualche opportunità. E l’opportunità sopra citata potrebbe arrivare da Parigi: il vecchio pallino di Marotta e Paratici Edinson Cavani è, infatti, in rottura totale con il PSG e non disdegnerebbe un ritorno in Italia. Anzi, secondo le fonti, sarebbe addirittura disposto a ridursi l’elevato ingaggio da 10 milioni di euro a stagione pur di tornare nel Paese che lo ha fatto diventare grande.

CONCORRENZA FORTE, MA… – Ovviamente anche gli altri club sanno della situazione di Cavani e hanno drizzato le orecchie. Manchester United e Chelsea sono pronte a scatenare un’asta in estate e, sotto sotto, anche l’Inter sogna l’attaccante ex Napoli. La concorrenza, quindi, è molto forte, ma le squadre italiane vorrebbero puntare sulla voglia di Cavani di tornare in Italia e, quindi, sembrerebbero partire favorite.

CON MORATA IN PREMIER… – Per strappare Cavani ai parigini serviranno comunque almeno 40 milioni di euro. La Juventus potrebbe coprire le spese del cartellino sembra grandi problemi, ma dovrà trovare un accordo sull’ingaggio. Altro ostacolo sarebbe anche la presenza in squadra degli altri attaccanti bianconeri: inserire Cavani in un parco attaccanti già così forte sarebbe di non facile gestione per mister Allegri. Ecco perché l’operazione Cavani diventerebbe fattibile solo con una cessione in attacco: se Dybala e Mandzukic sembrano intoccabili, Zaza e Morata invece potrebbero fruttare un bel tesoretto. Soprattutto Morata ha molti estimatori in Premier League e un’eventuale cessione in Inghilterra aprirebbe le porte a Cavani.

Per adesso si parla solo di fantamercato, ma ci sono almeno 3 indizi interessanti: 1) Cavani lascerà sicuramente Parigi; 2) la Juve ha sempre considerato Cavani un obiettivo, e sembrerebbe avere l'”ok” del giocatore; 3) Morata interessa in Premier. Di solito 3 indizi fanno una prova

Simone Calabrese

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl