Neto-Juve, non sarà addio. Stasera titolare e pronto al futuro in bianconero

Neto-Juve, non sarà addio. Stasera titolare e pronto al futuro in bianconero


Tra la Juventus e Neto, finalmente, sembrano non esserci più “problemi”. Il brasiliano, dopo le voci che lo volevano via dalla Signora a causa del suo ruolo di secondo, sembra aver finalmente cambiato idea ed essere pronto a giocarsi le sue carte a Torino. E per farlo approfitterà dell’occasione di stasera, in Coppa Italia, contro la Lazio.

VOCI E RIPENSAMENTI – La fiducia dell’ambiente juventino avrebbe fatto la differenza, facendo intendere al giocatore la propria importanza soprattutto in ottica futura. Il regno dell’infinito Buffon, purtroppo, non potrà essere eterno, e il numero 25 sarebbe un erede più che all’altezza. Nonostante le tentazioni di un prematuro addio, Neto sembrerebbe ora convinto del progetto Juve, ed è pronto a dare il 100% nelle occasioni in cui sarà chiamato in causa. Allontanate dunque le voci inerenti ad un trasferimento al Besiktas, possibile destinazione per trovare un posto da titolare, sembra finalmente arrivato il suo momento.

E stasera, contro i biancocelesti, il portiere potrà dare il meglio di sé. Per se stesso, per i tifosi, e soprattutto per la Juventus.

ULTIME NOTIZIE