Lite Allegri-Marocchi: "C'è chi parla male l'italiano"

Lite Allegri-Marocchi: “C’è chi parla male l’italiano”


Massimiliano Allegri non ci sta, non ci sta a sentirsi dire che la Juve è agevolata nella rincorsa, perché quello che i suoi ragazzi stanno facendo è troppo bello per essere sporcato da parole pericolose. E allora Max, ieri in conferenza, ha replicato duramente a quanto detto dall’ex bianconero, ora opinionista sky, Giancarlo Marocchi. Quest’ultimo, infatti, dopo il poker rifilato dai bianconeri ai friulani dell’Udinese, aveva detto in diretta: “Ti stanno dando una mano tutte le altre squadre. Ho indossato la maglia bianconera, su ogni campo era la partita dell’anno, tutti coi coltelli tra i denti. Invece ho quasi l’impressione che chi ti incontra per tua fortuna pensi ‘vabbè, questa la perdiamo poi pensiamo alla prossima…“.

PAROLA ALLA DIFESAMax a freddo aveva lasciato quasi correre, forse per non sollevare una polemica televisiva, ma poi è andato all’attacco: “C’è chi dice che le avversarie si scansano? Probabilmente intendeva un’altra cosa, forse è stato frainteso il senso: chi l’ha detto si è espresso male in italiano. Io partite facili non ne ho mai giocate, al Milan o qui alla Juve“. Capito?

Carlo Iacono (CarloIacono7)

ULTIME NOTIZIE