Allegri in conferenza: "Vogliamo lottare su tutti i fronti, fino alla fine. Complimenti alla società per il lavoro sui giovani"

Allegri in conferenza: “Vogliamo lottare su tutti i fronti, fino alla fine. Complimenti alla società per il lavoro sui giovani”


Al termine della gara vinta all’Olimpico per 1-0 contro la Lazio, il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa. Ecco quanto evidenziato da SpazioJ.it:

ROSA FANTASTICA!“Sono contento della rosa e della squadra. Dobbiamo ancora recuperare alcuni giocatori, Barzagli e Pereyra su tutti. Pereyra potrà darmi anche nuove soluzioni tattiche. L’importante è che la rosa mantenga questa condizione fisica in tutti i suoi giocatori. Per mantenere una certa intensità di gioco dobbiamo alternare molti giocatori, così come oggi, visto che sono cambiati 6 giocatori rispetto a Udine”.

OBIETTIVI“Stiamo consolidando la classifica in campionato, ma il Napoli è ancora avanti. Noi dobbiamo provare ad ottenere il massimo da tutte le competizioni. Campionato, Coppa Italia e Champions League”.

POGBA E MATURITÀ “Pogba è un ragazzo e sa che deve migliorare in alcune fasi di gioco. Nella fase finale di gara ha perso una palla che ha concesso un rinvio pericoloso alla Lazio. Ma tutta la squadra deve migliorare nella mentalità e nella gestione”.

SARRI-MANCINI “Non mi permetto di giudicare quello che fanno gli altri. Quello che posso dire, però, è che gli allenatori devono avere sempre un comportamento consono al ruolo che svolgono, anche nei momenti di maggiore tensione”.

STURARO “Ha fatto un’ottima partita e di questo non mi meraviglio. E’ un giocatore che è migliorato molto sia dal punto di vista fisico che tecnico. E’ un giovane importante, che testimonia l’ottimo lavoro della società”.

© SPAZIOJ.IT