Coppa Italia - L'Inter espugna il San Paolo, è semifinale

Coppa Italia – L’Inter espugna il San Paolo, è semifinale


Dopo l’Alessandria, l’Inter è la seconda semifinalista della Coppa Italia. I nerazzurri hanno, infatti, espugnato il San Paolo grazie ai gol di Jovetic e Ljaijc.

TUTTO NEL SECONDO TEMPO – Dopo un primo tempo molto scialbo e primo di vere occasioni, nella ripresa si è deciso il match. Il Napoli ha provato a mettere pressione ai nerazzurri, ma l’assenza di Higuain, entrato solo a metà della ripresa, si è fatta sentire. A un quarto d’ora dalla fine, un pallone perso da Hamsik in mezzo al campo ha permesso a Stevan Jovetic di avanzare verso la porta e calciare a giro, trovando la rete e battendo un incolpevole Reina.
La reazione del Napoli è stata veemente, ma i partenopei non sono riusciti a creare pericoli. All’88’ è stato espulso Mertens, che ha ricevuto il secondo cartellino giallo per simulazione. Infine, in pieno recupero, Ljaijc, in contropiede, ha siglato il definitivo 2-0. Da segnalare che, dopo quest’episodio, è stato espulso Roberto Mancini, per una lite con Maurizio Sarri.

La squadra di Mancini ora attende la vincente di Lazio-Juve.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

ULTIME NOTIZIE