Wolfsburg su Zaza. Juve inamovibile

Wolfsburg su Zaza. Juve inamovibile


Allegri e Marotta sono stati chiari: Simone Zaza non si muove. Il tecnico non ha lasciato spazio a interpretazioni soprattutto dopo il derby di Coppa Italia, quando ha candidamente ammesso che l’attaccante ex Sassuolo non avrebbe lasciato la Vecchia Signora nemmeno se l’avesse chiesto. Ciononostante, in tanti continuano a provarci, sedotti da una media gol da paura e delle qualità che non si discutono.

L’ultima a provarci, e la notizia arriva direttamente dalla Germania, precisamente dalla Bild, è il Wolfsburg, società che alla fine ha strappato Draxler ai bianconeri. Le cifre dell’offerta non sono note, ma si parla di offerta mostruosa. Definizione usata per indurre in tentazione la Juventus, che dal canto suo legge e sbuffa. È sempre il solito mercato. E no, nemmeno provarci per il prestito cambierà la risposta.

Zaza è incedibile perché è entrato bene nel gruppo, ha capacità uniche che permettono di contare su di lui anche a gara in corso e, soprattutto, non potrebbe essere sostituibile in tempi brevi senza indebolirsi. Trovate un attaccante come lui con ipotetici 25 milioni guadagnati. Non c’è.

ULTIME NOTIZIE