Attenti alle coppe: lo scudetto passa anche dagli impegni europei

Attenti alle coppe: lo scudetto passa anche dagli impegni europei


4 squadre in 3 punti, un campionato mai così equilibrato negli ultimi anni: la Serie A, quest’anno, è molto avvincente. Per il tricolore, tutto fa pensare che sarà una lotta fino alle ultime giornate; la Juventus, con le nove vittorie consecutive, si è rimessa in pari con le altre: ora inizia un nuovo campionato.

SCONTRI DIRETTI – Importanza vitale, dunque, avranno i big match. La Juventus, nel girone di andata, ha perso contro Roma e Napoli, vinto contro la Fiorentina e pareggiato contro l’Inter. Solo in un’occasione (contro la Fiorentina), però, ha giocato allo Stadium: ciò significa che i ragazzi di Allegri hanno la possibilità di giocarsi la maggior parte degli scontri diretti in casa. Bisognerà sfruttarli assolutamente.

ATTENTI ALLE COPPE – Attenzione, però, anche agli impegni europei. Juventus, Napoli e Fiorentina dovranno giocare le coppe. Ai bianconeri tocca il Bayern, agli azzurri il Villareal e ai viola il Tottenham: tre sfide difficili. L’Inter, da questo punto di vista, è avvantaggiata: i nerazzurri potranno concentrarsi esclusivamente sul campionato. La Juventus dovrà affrontare il Bayern Monaco dopo la trasferta di Bologna ma soprattutto prima della partita allo Stadium contro l’Inter; il Napoli andrà al Madrigal dopo la bollente trasferta dello Stadium e ospiterà gli spagnoli prima della partita contro il Milan. La Fiorentina, invece, giocherà in casa contro Inter e poi Tottenham, per poi concludere con Atalanta e Tottenham in trasferta, prima di ospitare il Napoli. Attenzioni alle coppe, dunque: potrebbero essere decisive per il sogno chiamato scudetto.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

ULTIME NOTIZIE