Impresa Sassuolo, Berardi all'ultimo respiro ammazza l'Inter, è 1-0

Impresa Sassuolo, Berardi all’ultimo respiro ammazza l’Inter, è 1-0


All’ultima di andata l’Inter inciampa in una sconfitta che Juventus e Napoli potrebbero girare a loro vantaggio, vincendo col Frosinone infatti i partenopei salirebbero primi, a +2 sui nerazzurri, mentre i bianconeri, impegnati a Genova con la Sampdoria, toccherebbero quota 39, a pari punti con l’Inter.

E’ stata una partita ricca di emozioni, nel primo tempo l’Inter si è mostrata pericolosa con Ljajic, soprattutto, ma un ottimo Consigli ha detto no; a proposito di ottimi portieri, anche Handanovic è stato protagonista di un match da 7,5 in pagella salvando su Sansone e Missiroli nella prima frazione.

Lo 0-0 si è protratto fino al colpo di scena finale, nonostante Ljajic, il migliore dei suoi, Kondogbia e Jovetic abbiano più volte impegnato Consigli e Cannavaro abbia fatto lo stesso con Handanovic. Quando i nerazzurri erano in forcing, nel recupero, ecco la distrazione fatale, con Murillo che salta a vuoto su un rilancio e Miranda che fa fallo in area.

Berardi è freddo dal dischetto, è 1-0. Game, set and match, il miracolo neroverde continua.

 

Roberto Moretti