Ag. Rugani: "Resta alla Juve, ma mi ha sorpreso quanto fatto con Caceres"

Ag. Rugani: “Resta alla Juve, ma mi ha sorpreso quanto fatto con Caceres”


Poco fa il procuratore di Daniele Rugani, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni a Radio CRC riguardo al futuro prossimo del suo assistito. Ecco quanto riportato:

SERVE TEMPO, MA… – “Che volete che faccia: resta alla Juventus, che continua a dire che non lo cederà ma poi non lo fa giocare. Ha bisogno del suo tempo. Con Caceres è stata fatta una scelta tecnica che mi ha sorpreso: tutto il mondo ha visto Rugani giocare bene e si aspettavano potesse essere utilizzato in campionato. Il club lo indica come prima alternativa ai titolari, ma ieri non è successo così. Sono molto diretto, certe cose sorprendono: tutto il mondo si aspettava che giocasse lui, e ciò non è successo. Vedremo se si tratta di una condizione continuativa oppure se c’è margine per cambiare le cose”.

INTERESSE DEL NAPOLI – “La Juve non vuole vendere, e in questi casi non c’è cifra che tenga. Sento dire di cifre molto importanti, forse troppo, e ci si chiede se il gioco valga la candela: quando fai un investimento, infatti, spendi un tot per poi rivendere a prezzo maggiorato, non compri già a cifre elevate. Squadre come il Napoli, peraltro, non possono aspettare sino al 31 per poi restare col cerino in mano”.

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE