Gli infortuni, il nuovo ruolo e l’astinenza da gol: tutti i numeri del Principino

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Si prospetta un’altra stagione alla grande quella di Claudio Marchisio. Il centrocampista bianconero, dopo aver smaltito gli infortuni, è rientrato a razzo e si è preso in mano il centrocampo. Il Principino, oggi, è il leader della metà campo e imposta il gioco della squadra.

IL TALISMANO – I numeri parlano chiaro: con Claudio in campo, la Juventus ha perso una sola volta e immeritatamente: a Siviglia, poi 11 vittorie e 4 pareggi. Sono 16 dunque le sue presenze in totale e ben 855 i minuti giocati solamente in Serie A. Numeri importanti che lo consacrano definitivamente il nuovo regista di Allegri.

UN PO’ DI NUMERILa Gazzetta dello Sport analizza le sue prestazioni, dando tutti i numeri del Principino. Claudio ha recuperato 71 palle, realizzato 621 passaggi positivi e messo a segno ben 178 verticalizzazioni, con una media di 17.8 al di sopra della media per ruolo che è di 10.92. Una sola casella recita 0, ed è quella dei gol realizzati. Marchisio non ha ancora segnato in questa stagione e il suo ultimo gol risale al 16 maggio scorso, quando realizzò da calcio di rigore il momentaneo pareggio contro l’Inter. Questo dato è dovuto maggiormente al suo nuovo ruolo in mezzo al campo: il Principino ha dovuto dire addio alle incursioni nell’area di rigore, ma si è preso la squadra sulle spalle.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook