Khedira: "Mi sento in forma, sono felice qui. Bayern? Peggior avversario possibile"

Khedira: “Mi sento in forma, sono felice qui. Bayern? Peggior avversario possibile”


Sami Khedira parla della sua esperienza attuale alla Juventus al quotidiano tedesco Die Welt, condita con alcuni infortuni, anche se ora sembra poter prendere continuità, vista la recuperata salute.

Il tedesco dice di trovarsi molto bene a Torino, sia nel club che in città: “Sono molto felice a Torino, mi sono sentito parte importante del gruppo fin da subito, anche quando non ho giocato per l’infortunio. Ora sono di nuovo in forma e posso aiutare al meglio la mia squadra. Mi piace anche la città, amo muovermi a piedi per andare al supermercato o fare un giro in centro, mi permette di conoscerla al meglio; adoro conoscere nuove culture e mentalità.”

E riguardo al cammino europeo? Non sarà facile, il Bayern vanta un organico stellare e una organizzazione di gioco quasi computerizzata. Sami però ha fiducia: “Il Bayern è il peggior avversario possibile, ma anche noi siamo forti e giochiamo per vincerla. Non vedo l’ora di sfidare i miei compagni di Nazionale, saranno due grandi serate per me.”

Il centrocampo bianconero ha bisogno della sua esperienza e posizione, troppo spesso è mancata personalità e qualità in quella zona.

 

Roberto Moretti

 

 

ULTIME NOTIZIE