Martina, agente di Buffon: "Gigi ha rifiutato un'offerta tre volte superiore a quella della Juve"

Martina, agente di Buffon: “Gigi ha rifiutato un’offerta tre volte superiore a quella della Juve”


È l’agente del portiere più forte degli ultimi decenni, se non di sempre, Gigi Buffon e, ai microfoni di ‘Tuttosport’, Silvano Martina ha detto la sua sul prossimo calciomercato invernale e sul campionato: “Non prevedo grandi colpi”, ha detto. “La sessione invernale crea problemi per gli allenatori”.

Martina, però, non esclude che Gundogan possa arrivare alla Juve: “È molto forte, è la prima scelta dei bianconeri, che se prendono un giocatore di spessore possono migliorare il centrocampo”. Ma la Signora non deve commettere un grave errore: “Non deve assolutamente vendere Caceres, tanto meno a una diretta rivale per lo Scudetto. Io me lo terrei stretto: può fare tutti i ruoli”,

L’agente, tuttavia, dice che “la Juve è ancora la più forte e penso sia favorita per lo Scudetto”. Merito anche di Dybala, che ha saputo tener fede alle aspettative: “Dopo un inizio decisamente difficoltoso, è esploso, dimostrando essere un giocatore da Juve. In campo può inventarsi qualsiasi cosa in ogni momento”.

Ma, senza dubbio, anche Buffon sarà una pedina decisiva. Anche per il suo spirito d’appartenenza, dimostrato più volte: “Nel 2013 ha rifiutato un’offerta economica tre volte superiore allo stipendio che gli garantiva la Juventus”, racconta Martina. “Ha firmato il contratto senza pretendere un centesimo in più”.

In quell’occasione, infatti, Buffon fu contattato dallo Shakhtar Donetsk e gli fu fatta un’offerta da ben venti milioni di euro: dieci alla sottoscrizione del contratto e due all’anno per cinque stagioni. La risposta fu un “no, grazie”. Senza neanche pensarci troppo. Perché la Juve è la seconda casa di Gigi.

ULTIME NOTIZIE