Se sarà addio con Zaza, la Juve punterà sull'usato sicuro

Se sarà addio con Zaza, la Juve punterà sull’usato sicuro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In questi giorni non dev’essere facile essere Simone Zaza: arrivato in estate con l’obiettivo di ritagliarsi uno spazio importante, fino ad ora le sue presenze si possono contare con una mano. Paradossalmente è però l’attaccante con la miglior media gol/minuti giocati. Quando infatti è stato chiamato in causa, ha sempre risposto presente timbrando il cartellino a modo suo: è anche l’unico attaccante bianconero ad aver segnato sia in Champions, che in campionato, che in Coppa Italia.

ZAZA INGLESE – Per l’ex Ascoli e Sassuolo le offerte non mancano, non sono mai mancate. E un leggero malumore ce l’ha effettivamente, ed è tutto legato al suo minutaggio. Richiede spazio e minuti, per poter segnare ancora di più. Ma in questo momento Allegri non può fare a meno della coppia Dybala-Mandzukic. Zaza vuole giocarsi le sue carte per provare ad andare in Francia, a quell’europeo sognato da sempre. E l’Inghilterra può offrire tutto quello che cerca Zaza (presenze), i gol li garantisce lui.

SCAMBIO LOW COST – Qualora dovesse concretizzarsi un Zaza d’oltremanica, i bianconeri punterebbero l’usato sicuro Matri, per il suo terzo ritorno in maglia bianconera. Il giocatore è ben voluto da allenatore e squadra, ha lasciato un buon segno nel gruppo e sa come funziona il mondo Juve. Ancora di proprietà del Milan, i bianconeri potrebbero offrire in cambio Martin Caceres, ormai con le valigie in mano da almeno due mesi.

 

Oscar Toson

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy