Porte girevoli, resta viva l'idea Marchetti

Porte girevoli, resta viva l’idea Marchetti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Neto non è contento, il brasiliano ha fin qui collezionato solo due presenze in maglia bianconera, e comincia a capire quanto sia difficile la vita del vice Buffon, tanto da iniziare a pensare ad un futuro lontano da Torino. Ecco che la Juve non vuol farsi, allora, trovare impreparata e si muove sottotraccia per un 12, ritenuto perfetto per esperienza e capacità.

MARCHETTI 12 – Sembra, infatti, che nei giorni scorsi ci siano stati i primi contatti tra Juve e Lazio per discutere della situazione Marchetti. Il portiere di Bassano del Grappa, in scadenza di contratto, stuzzica la società bianconera. Marotta ne ha già parlato con l’entourage del 32enne e, se Neto dovesse decidere di andar via, la trattativa potrebbe esser ben presto imbastita. La Lazio, che ha bloccato in questi giorni Kalinic (estremo difensore dell’Hajduk Spalato), non lascerebbe però partire il portiere a gennaio senza vedere moneta, e su questo bisognerebbe lavorare. Madama è previdente, la palla passa a Neto.

Carlo Iacono (@CarloIacono7)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy