Attacco svizzero, se parte Zaza in pole c'è Embolo

Attacco svizzero, se parte Zaza in pole c’è Embolo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juve è ferma sulle sue decisioni: Zaza a gennaio non si muove, perché è giovane, promettente e funzionale. Ma tutto è relativo, perché tutto, poi, dipende da Zaza stesso, Simone vuole l’Europeo e dunque una maglia da titolare o almeno più spazio, e se di questo spazio non dovesse vederne l’ombra potrebbe chiedere di andar via, impuntandosi. Ecco, che in caso di partenza del lucano, la Juve si ritroverebbe a dover rivedere i piani e a dover tornare sul mercato anche in avanti. Non è un mistero che nel radar bianconero ci sia da tempo Embolo, stellina del Basilea e grande promessa del calcio europeo.

P(R)EZZO FORTE– Proprio Marotta, qualche tempo fa, ammise l’interesse per il ragazzo, interesse che potrebbe presto diventare concreto. La giovane punta svizzera con le sue prestazioni sta facendo innamorare mezza Europa, inoltre, ha partecipato solo ai preliminari di Champions con il suo Basilea, e questo permetterebbe anche un suo inserimento nella lista Uefa per gli ottavi. Il punto è che gli elvetici sparano alto: il gioiellino non si muove per meno di 25 milioni.

Carlo Iacono (@CarloIacono7)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy