Parla Coman: "Qui posso esprimermi meglio che alla Juve. Spero di essere riscattato dal Bayern"

Parla Coman: “Qui posso esprimermi meglio che alla Juve. Spero di essere riscattato dal Bayern”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una delle tante cessioni della sessione estiva di calciomercato è stata quella di Kinglsey Coman. Il francese non trovava molto spazio nell’11 titolare di Massimiliano Allegri; ad approfittarne è stato il Bayern Monaco, che lo ha acquistato sulla base di un prestito biennale a 7 milioni e un riscatto per il 2017 fissato a 21 milioni. In un’intervista rilasciata a Kicker, il francese ha parlato del suo trasferimento.

DIFFERENZE TRA PSG E BAYERN – “Quando ero al Psg, Ibrahimovic si preoccupava più di sé stesso e quindi il mio rapporto con lui era neutro. La filosofia di gioco qui al Bayern, invece, è il contrario”.

ADDIO AL BIANCONERO – Coman ha parlato anche dall’addio alla Juventus, spiegandone i motivi e dichiarando chiaramente che si trova più a suo agio con i colori della baviera. “Secondo Allegri ero un giocatore per il futuro. Sono andato via solo perché l’offerta era del Bayern Monaco. E’ un grande club la cui filosofia si sposa meglio con le mie caratteristiche rispetto a quella di Torino. E’ chiaro che posso esprimermi al meglio qui piuttosto che alla Juventus”.

RISCATTO – Come detto in precedenza, il francesino sarà in prestito a Monaco fino al 2017. Poi, per farlo restare in Germania, il Bayern dovrà sborsare 21 milioni di euro. È  quello che Coman si augura.“Mi piacerebbe rimanere più a lungo. Il mio desiderio è di essere acquistato dal Bayern” – conclude l’ex bianconero. Sarà curioso rivederlo il 16 febbraio allo Juventus Stadium, laddove non è mai stato protagonista indiscusso. Sarà, indubbiamente, la partita degli ex: assieme a lui, infatti, giocherà Vidal, mentre nella Juventus c’è Mandzukic.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy