Mai più beffe "alla Verratti", ecco tutti i giovani seguiti dalla Juventus

Mai più beffe “alla Verratti”, ecco tutti i giovani seguiti dalla Juventus

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nell’estate 2012 Marco Verratti fu vicinissimo alla Juventus, mancavano solo pochi dettagli e la firma. Poi Leonardo (ai tempi direttore sportivo del Psg) convinse il giovane centrocampista a trasferirsi a Parigi, al Pescara andarono 12 milioni di euro. Come si legge dalle pagine del Tuttosport i bianconeri vogliono evitare che la storia si ripeta e proprio per questo motivo l’attenzione dei vertici juventini resta caldissima, in direzione di quei campioncini magari sconosciuti o “costretti” a esibire il proprio talento in contesti minori  categorie inferiori.

Non si contano i giocatori sondati, seguiti ed osservati con solo apparente disinteresse. E spesso trattasi di centrocampisti centrali: proprio il ruolo in cui l’attuale Juventus di Massimiliano Allegri avrebbe bisogno di un ricambio in più. Trattasi ovviamente di giovani talenti e non di giocatori già pronti, richiesti dal tecnico. Ad ogni modo le antenne della società bianconera restano dritte, per esempio, sul 18enne senegalese Assane Dioussè, legato all’Empoli fino al 2020, di professione mediano dai piedi buoni.

Anche in Emilia Romagna soffia il vento juventino: se per Stefano Sensi si è discusso a lungo sulla possibilità che il ragazzo venga bloccato da Marotta e Paratici e lasciato a Cesena, in B, fino a giugno, riscuote sempre maggiori consensi la stagione vissuta dal 18enne guineano Amadou Diawara, legato al Bologna per altre cinque stagioni, pure lui centrocampista centrale di notevoli prospettive.

Occhi puntati anche sul Pescara: oltre al 25enne Gianluca Lapadula, piace e non poco il giovanissimo classe ’97 Rolando Mandragora, di proprietà del Genoa e legato al club ligure fino al 2019. La Juventus si muove anche all’estero, sono due i nomi caldi spuntati dal calderone del mercato: Giovanni Lo Celso, 19 anni, fantasista del Rosario Central e Jorge Andres Carrascal Guardo, 17enne del Millonarios. Il primo è argentino, l’altro colombiano: entrambi extracomunitari, dunque non utilizzabili subito dai bianconeri che, nel caso, dovrebbero “parcheggiarli” in una squadra alleata.

Eccoli i nuovi nomi che potrebbero monopolizzare le trattative nella sessione invernale alle porte. Nomi sconosciuti ai più, non però agli addetti ai lavori. Nomi che, ad oggi, non dicono nulla o quasi ma che in futuro potrebbero far cambiare idea a molti. In fondo, nel 2012, quando Verratti sfuggì agli uomini di mercato juventini, il club bianconero si assicurò un certo Paul Pogba: chi conosceva bene il “Polpo”? Neppure Sir Alex Ferguson, forse …

LUCA PIEDEPALUMBO

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy